Articoli marcati con tag ‘coscienza collettiva’

2012: Non accadrà nulla di spiacevole a meno che non sia tu a richiamarlo

122-doomsday2012

Ciao,

in questi giorni di festa di relax e frastuono insieme, ho riflettuto in merito al tanto parlare intorno alla data Dicembre 2012.

Come sai, l’intento di questo blog è quello di diffondere informazioni sane e rassicuranti circa il futuro ed il cambiamento di coscienza in corso.

Sebbene il nome del blog sia proprio “Dicembre 2012” avrai notato che mi occupo di questo tema in maniera marginale.

A parte che che la data “Dicembre 2012″ è simbolica e non sta a designare un cambiamento repentino che avverrà allo scoccar della mezzanotte del 31 dicembre del 2011; e a parte che il “2012″ rappresenta una fase di passaggio nella quale siamo già immersi e che ci condurrà verso una transizione fisica ed eterica graduale…e allora perchè non parlo mai di cosa accadrà all’alba del 2012?

Per due ordini di motivi:

1) Perchè onestamente non mi importa granchè di ciò che accadrà nel futuro dato che coltivo il mio tempo nel presente.

2) Per non contribuire ad alimentare una forma – pensiero di angoscia verso gli anni che seguiranno, facendo il gioco di coloro che vogliono farci vivere nella paura.

Mi spiego meglio.

Il terrorismo psicologico che si è creato intorno alla data dicembre 2012 è sapientemente orchestrato e manovrato dalla regia occulta che muove i poteri del Mondo.

Il loro obbiettivo mira non solo ad innalzare il livello di paura a livello collettivo (con il conseguente abbassamento della frequenza vibratoria) ma anche a diffondere una preoccupazione sottile per il futuro, sdradicandoci così dal presente, unico vero tempo esistente nel quale vale la pena vivere.

La diffusione di uno stato di allerta, di una minaccia incombente e lo sdradicamento dal qui ed ora non favoriscono la centratura e l’equilibrio, tanto meno uno stato di quiete e di calma nel quale risiede la Verità.

Ma i burattinai nel dietro le quinte del Mondo fanno parte anche loro del gioco cosmico dell’Esistenza e pertanto demonizzarli equivale (dal punto di vista energetico) a militare nelle loro fila.

E’ per questo motivo che di rado mi occupo specificatamente del 2012, delle profezie che riguardano quest’anno e degli accadimenti futuri legati a tale data.

I miei intendimenti sono quelli di diffondere un pensiero che rafforzi il radicamento sul qui ed ora ed il raggiungimento della pace interosoggettiva.

Se non parlo del 2012 riferendomi ai sedicenti cataclismi che seguiranno è perchè non voglio alimentare la forma pensiero tale da avere un’energia sufficiente a richiamarli e poi farli verificare per davvero.

E’ inoltre per questo che preferisco concentrarmi sulle tecniche di benessere e di innalzamento delle frequenze vibratorie per affrontare gli anni di cambiamento coscienziale che stiamo sperimentando.

Se ci si concentra su disastri naturali e guerre, verso tali eventi inviamo la nostra energia. Viceversa se ci concentriamo verso il benessere e l’Amore, allora il futuro che scaturisce da questo presente non potrà che richiamare altrettanto Amore e benessere.
Namastè.
Simona

PS

A proposito del 2012 e degli argomenti trattati su questo blog, Manuel Dalla Pozza del sito:

http://miglioriamociadesso.com/benessere/

a breve mi intervisterà sui temi a me più cari quali: 2012, pensiero positivo, legge di attrazione, innalzamento delle frequenze vibratorie, meditazione, feng shui..ovvero  ciò su cui ci confrontiamo in questo spazio virtuale.

L’intervista audio sarà poi disponibile e fruibile gratuitamente per tutti.

Se vuoi partecipare allintervista, puoi postare le tue domande qui (nei commenti) oppure nella pagina creata appositamente per raccogliere le curiosità su questi temi.

Ti abbraccio forte e ti auguro di trascorrere dei dolcissimi giorni sereni!

Il 2012 e lo scioglimento dei ghiacci

ghiaccio3Mentre si sciolgono vecchie credenze alla luce di un rinnovato risveglio collettivo, anche la Terra sembra sgranchirsi da secoli di immobilismo e calma apparente.

Gaia si sgranchisce il grosso corpo qui e lì, pare risvegliarsi anch’essa.

Quando lo fa a volte è sontuosa, altre agisce in modo più sommesso.

Mentre si sgretolano stalattiti intorno a cuori di molti, l’Antartide si scioglie anch’esso pian piano, ma inesorabilmente.

E’ infatti di qualche settimana fa la notizia che dall’Antartide si è staccata un’enorme placca, grande quanto la Giamaica.

E così non passa anno senza registrare la perdita di un iceberg gigante.

Dal momento che l’iceberg era già un blocco galleggiante, il suo distacco e il prevedibile scioglimento non provocheranno di per sé un aumento dei livelli degli oceani. La sua perdita però, come un tappo che salta, faciliterà il deflusso del ghiaccio sciolto che dall’interno della Penisola antartica si riversa in mare ogni estate.

(Corriere della sera, 6 aprile 2009)

Mentra Gaia si stiracchia, preannunciando tempi di grande cambiamento sul piano del visibile e dell’invisibile, alcuni restano ciechi e sordi al richiamo di ciò che sta mutando, altri invece paiono scorgere il nuovo che avanza e con questo cercano di allinearsi.

Gli echi del futuro risuonano tutto intorno e tra un pò sarà difficile mantenere paraocchi e tappi per le orecchie.

Scarica ora GRATUITAMENTE il report:
"Perchè non ha senso temere la data 2012"



Inserisci qui in basso il tuo nome e l'e-mail su cui desideri ricevere il report OMAGGIO

NB: iscrivendoti riceverai immediatamente il report e successivamente altri omaggi, inoltre sarai avvertito di tutte le novità legate a questo sito (in ogni email sarà presente un link per cancellarsi e non ricevere più notifiche, quindi massima libertà). I dati non saranno mai ceduti a terzi. Inserendo i propri dati si accettano automaticamente queste condizioni. Inserendo il nome e l'email nel form si dichiara anche di aver letto ed accettato interamente l'informativa sulla privacy.
Come diventare una Dea
Tre passi per essere divina

di Simona Vitale



L'intento dell'ebook non è soltanto quello di andare a recuperare una memoria mitica perduta ed in parte rimossa, ma anche quello di fornire le tre chiavi per vivere appieno la femminilità: consapevolezza, creatività ed autorità interiore, nonché di contribuire alla diffusione di una forma pensiero egualitaria, di sostanziale pace tra i sessi e di valorizzazione delle specificità di genere.

Clicca qui per acquistarlo a 5,90 euro

DONNE ED AUTOSTIMA
ANSIA? NO PROBLEM
Ad
IMPARA A DIRE NO
Ad
CAVALCA LA FORTUNA
Ad
LA SOLUZIONE ALL’INSONNIA
TOP E-BOOK

Ebook
LE 7 DEE E GLI 8 DEI DENTRO DI TE
LE 7 DEE E GLI 8 DEI