Grazie Grazie Grazie (”Grazie” Fabio Marchesi)

GRAZIE - GIA - FABIO - MARCHESI.

Grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie

grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie

Grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie

grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie

Grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie

grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie

Scrivo questo post per due motivi:

1) per ringraziare Fabio Marchesi grazie al quale è stata divulgata la tecnica G.I.A. ovvero LA TECNICA DELLA GRATITUDINE INCONDIZIONATA ANTICIPATA

2) Per contribuire a farti conoscere quali sono i vantaggi della creazione del CAMPO DI GRATITUDINE INCONDIZIONATA ANTICIPATA

Ma andiamo per ordine. :-)

Fabio Marchesi è  un ingegnere  e Dottore in Informatica (presso l’Università  di Milano) nonchè membro della New York Academy of Sciences e dell’American Association for the Advancement of Science.

Fabio Marchesi è quello che si definirebbe per antonomasia un uomo di scienza. Ha una formazione solida nel campo della scienza ufficiale ed ha il merito di diffondere informazioni utili per la crescita personale, il benessere collettivo e l’evoluzione spirituale attraverso un approccio metodologico rigoroso.

Fabio Marchesi in pratica è uno di quelle persone (come Gregg Braden) che fa fare pace tra scienza e fede (le cui premesse sono tutt’altro che inconciliabili).

:-)

E’ molto noto per i suoi testi “Io scelgo io voglio io sono“. “La coppia Illuminata“, “La fisica dell’anima, “Amati” (ed altri) e per le sue conferenze.

Da qualche mese a questa parte è di nuovo in libreria con  “Grazie La tecnica del Campo G.I.A” (un libro + un dvd) che io ho comprato alla libreria della stazione di Termini mentre attendevo il mio treno di ritorno da un seminario a cui ho partecipato come relatrice.

La tecnica G.I.A. è tra le più semplici che si conoscano, non c’è bisogno di attrezzarsi con un armamentario per applicarla e può usufruirne chiunque.

fabio-marchesi-anteprima-grazie-la-tecnica-del-campo-g-i-a_462

Per attivare il campo di gratitudine incondizionata anticipata è sufficiente ripetere la parola “Grazie” ad un ritmo costante, sorridendo per 5 minuti circa (la prima volta Fabio Marchesi consiglia di farlo per 20 minuti).

Si può ripete la parola “grazie” sia mentalmente che ad alta voce, ma naturalmente in quest’ultimo caso i benefici sono maggiori.

Mentre ero in treno, decido di sperimentare la tecnica, scelgo di farlo mentalmente e tra me e me ripeto: “grazie..grazie..grazie..grazie..grazie..grazie..grazie..grazie..grazie..” senza un motivo specifico, non ringraziavo per qualcosa in particolare, non ringraziavo per qualche cosa bella che mi era capitata nè per qualche evento lieto che mi avrebbe atteso, ringraziavo semplicemente IL TUTTO.

:-)

Ora, tra in vantaggi dell’attivazione del campo di gratitudine c’è quello di rimuovere gli ostacoli che si interpongono tra noi e i nostri obiettivi, nonchè una maggiore padronanza nel manifesting (capacità di usare la legge di attrazione a nostro favore) e dunque ho deciso di provare dapprima con qualcosa di semplice.

Avevo sete ed ero sprovvista di acqua..ho cominciato a dire mentalmente: “grazie..grazie..grazie..grazie..” aspettando che il signore con il carrello delle bibite comparisse, ma intanto non passava

Allora ho continuato a pronunciare: “grazie ..grazie..grazie..”, ma del signore con il carrello nemmeno l’ombra.

Passa il controllore al quale chiedo: “scusi ma non passa il signore che vende le bibite?” ed il controllore mi risponde che il servizio bar putroppo non è attivo su questo treno.

Non ho neanche il tempo di formulare in testa la frase: “Che strano“, quando una signora seduta un po’ più avanti mi fa: “Vuole la mia bottiglietta d’acqua? E’ chiusa. Non ho sete e non ne avrò nella prossima ora“.

Come fare a non accettare dunque e rispondere con un sorriso: “Grazie” alla gentilezza della signora sconosciuta ammiccando tra me e me?

:-D

Ti scrivo questa storia semplice per comunicarti che a volte ciò che vogliamo arriva in forma ancora più semplice di quanto ci aspettiamo.

A volte ci incaponiamo perchè vogliamo una cosa lontana e ci chiediamo come mai non arriva e non ci accorgiamo che è a portata di mano, se non ad un palmo dal nostro naso.

Molte altre meraviglie poi sono accadute dopo aver attivato il campo G.I.A. (ogni mattina lo riattivo pronunciando ad alta voce i “grazie” e sorridendo per 20 minuti) tra cui offerte di lavoro, oggetti che non trovavo che si materializzano sotto il mio naso, regali, attestazioni di stima, abbracci, complimenti, guadagni inaspettati, ambiente sociale benevolo etc. etc.

Ho poi pensato di arricchire questa tecnica attraverso un’attestazione di gratitudine nei mie confronti, una sorta di lettera che scrivo a me stessa nella quale mi congratulo per l’ottimo lavoro svolto fin qui e per tutto quello che sto facendo ora.

Ti invito a fare lo stesso e a sfruttare la potenza della gratitudine per attivare un campo di positività nella tua vita.

L’attestazione di gratitudine e benevolenza nei tuoi confronti potrebbe suonare più o meno così:

Grazie Simona per tutto quello che hai fatto sinora.

Grazie per tutte le opportunità di crescita che hai scelto di seguire.

Grazie per tutte le volte in cui ti sei rialzata.

Grazie per come ti sei presa cura del tuo corpo.

Grazie perchè ti sei concessa di amare.

Grazie perchè hai permesso che la gioia, la bellezza, l’amore e la gratitudine entrassero nella tua vita.

Grazie per tutte le volte in cui hai deciso di divertirti.

Grazie perchè scegli di nutrirti con cibi sani e grazie anche quando mangi cibo solo per la soddisfazione del palato.

Grazie per come sei, per come sei stata e per come sarai.

Grazie perchè hai scelto di amarti. Grazie perchè hai scelto la vita.

Grazie perchè hai scelto il benessere. Grazie perchè hai deciso di far fruttare i tuoi talenti e condividerli con gli altri.

Grazie perchè hai scelto di accogliere il bello e di far abitare dentro di te abitudini buone.

Grazie per tutte le volte in cui sei caduta ed hai scelto di sperimentare il dolore per evolvere.

Grazie per l’umiltà che metti nel voler migliorare.

Grazie perchè hai scelto di voler essere al servizio.

Grazie perchè sai provare gratitudine.

E così è.

_______________________________________________________________________________________

Ed ora ti chiedo di fare lo stesso:

Scrivi qui sotto, tramite commento, l’attestazione di gratitudine a te stesso/ te stessa e poi fammi sapere come ti senti dopo averlo fatto.

Puoi anche scegliere di scriverlo a penna e portare con te la lettera di amore che hai deciso di autodedicarti.

Puoi ancora decidere di farlo in forma privata scrivendomi una mail. Non importa come, quello che ti chiedo è di dedicarti a riconoscere gli innumerevoli motivi per cui vai ringraziato.

Detto questo, TI RINGRAZIO INFINITAMENTE PERCHE’ HAI DECISO (IN UN MODO O L’ALTRO) DI MANIFESTARTI NELLA MIA VITA.

Ti auguro ogni forma di bene.

Simona

Se vuoi approfondire:

67 Commenti a “Grazie Grazie Grazie (”Grazie” Fabio Marchesi)”

  • Marija:

    Bellissimo.
    GRAZIE a te, Simona.

  • Grazie Krista per aver incontrato Simona Vitale, una donna che porta conoscenza e ti serviva!!!

    Davvero interessante il campo di gratitudine anticipata.

    Grazie!!!

  • maria antonietta:

    grazie anto perchè esisti grazie per il dono che ho la vita…. grazie per la fede che ho …grazie per l’impegno che metto per la mia crescita spirituale …grazie grazie per come amo….. grazie per tutte le cose che faccio….grazie per il lavoro che svolgo… grazie per il mio comportamento cerco sempre di fare meglio…. grazie grazie al mio corpo…. grazie alla mia mente…. grazie al mio cuore grazie alle mie emozioni…grazie alle mie paure che mi fanno crescere…grazie all’amore che io sono…grazie alle mie debolezze…grazie per quello che do e che ricevo…grazie a dio che c’è in me…graze grazie grazie a me te voi e tutti al tutto…..

  • Un grazie và pure a Te, per la condivisione dei tuoi pensieri, delle tue emozioni.

    Io sono uno che ringrazia sempre, sin dalla tenera età, ho sempre ringraziato. Ora percepisco la gratitudine quasi come una forza, un’energia che vibra in ogni cellula . . .

    Ti invierò la mia attestazione di Gratitudine.

    Dinuovo Grazie.

    Salvatore

  • franca:

    CONOSCO FABIO MARCHESI,HO ASSISTITO A DIVERSE SUE PARTECIPAZIONI A CONVEGNI,HO LETTO IL SUO LIBRO AMATI E LO AMMIRO MOLTO,SONO A CONOSCENZA DELLA TECNICA DELLA GRATITUDINE CHE APPLICO TUTTE LE MATTINE APPENA SVEGLIA E MI E’ PIACIUTA MOLTO LA LETTERA DI GRATITUDINE CHE TI SEI SCRITTA E L’HO TROVATA UNA BELLISSIMA IDEA DA METTERE IN PRATICA GRAZIE,GRAZIE GRAZIE,GRAZIE,GRAZIE,GRAZIE,DA DOMANI LO FARO’ ANCH’IO

  • marco d.:

    ciao simona.ho letto negli ultimi tempi vari articoli sulla gratitudine e istintivamente quando mi accadono eventi belli mi viene da dire ad alta voce GRAZIE,GRAZIE piu’ volte.
    questo articolo mi ha dato + certezza sul mio modo di manifestare gratitudine alla Vita.Quindi grazie anche a te per l’articolo.
    E grazie a me,bravo a me che seguo meglio il mio istinto del cuore.
    bravo e grazie a me che e’ un periodo di coincidenze liete e positive.
    e grazie a me perche’ devo solo crescere ed evolvermi sempre +++.
    ciao

  • annarita:

    GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE per questo bel regalo!!!!!!!!!!!
    Voglio seguire le tue indicazioni grazie grazie grazie

  • donato:

    grazie grazie grazie simona per avermelo ricordato…questo piccolo ma potente libricino l’ho comprato in un negozio di libri a una modica cifra…dopo aver attivato il mio campo GIA,nell’arco di una settimana ho ricominciato a lavorare,e sono ancora qui che lavoro ,ed ogni giorno c’è sempre qualcosa di picoolo ma ma di immensa soddisfazione ….marchesi l’ho conosciuto così per caso su iternet,e da allora seguo ogni suo insegnamento.E’ un uomo da ammirare…oltre a me ho coinvolto la parentela vicina, con il grazie ho contagiato un po’ tutti,spece chi ha veramente bisogno di un aiuto in questo momento cosi’ambiguo. Con questo voglio ancora ringraziarti per avermelo ricordato..GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE…..

  • grazie simona ,di questo bello messaggio,che o ricevuto sia la realta e il potere del messaggio, sia vero di rializarsi nel mio cuore.dio ti benedice scusa gli errori buona fortuna..

  • paolastra:

    grazie Simona per avermi mandato questa e-mail,
    grazie per avermi ricordato che ogni tanto possiamo anche essere grati di ciò che abbiamo (invece di lamentarci sempre di ciò che ci manca ), grazie per avermi ricordato che esiste questa tecnica , di cui avevo già sentito parlare ma che avevo completamente dimenticato,grazie, grazie, grazie…..che poi sorridere e dire grazie è bellissimo sia per chi lo fa che per chi lo riceve. ora ti saluto e ti ringrazio …che vado a scrivere tutte le cose per cui mi ringrazio.

  • Lucio:

    Grazie Lucio per tutto cio che hai deciso di fare per te e per la tua famiglia

    Grazie per aver scelto di leggere e documentarti su cio che porta benessere fisico e mentale

    Grazie per aver deciso di crescere moralmente, professionalmente, emotivamente ma soprattutto di crescere insieme alla tua famiglia

    Grazie per tutte le volte che sorridi davanti ad una difficoltà, davanti ad un problema, davanti ad ogni ostacolo

    Grazie per il grande dono dell’amore e dell’amare che ti sei concesso

    Grazie per aver scelto di condividere il tuo modesto sapere con chi ami e con chi ne ha bisogno, con chi non sa di averne bisogno e con chi lo rifiuta ma in cuor suo ti ringrazia

    grazie per aver permesso che la conoscenza del’arte della creazione intenzionale di entrare nella tua vita

    grazie per la disponibilità verso il tuo prossimo

    Grazie per ogni volta che ti sei rialzato dopo una brusca caduta

    Grazie per la tua bontà e per la tua onestà

    Grazie per essere così come sei

    Grazie Grazie Grazie grazie……..

  • Milena C.:

    Ciao Simona, ti ringrazio anch’io perchè hai deciso di manifestarti nella mia vita e ringrazio me stessa per la reciprocità, ringrazio perchè esisto e per tutto quello che riesco a dare di positivo a me stessa ed agli altri. Proverò a ripetere grazie, grazie, grazie, grazie più volte nonostante i dolori, le delusioni, le cose brutte e quelle belle della vita.

  • mariapaola:

    GRAZIE SIMONA. PERCHE’ IO HO POTUTO SENTIRE DIRETTAMENTE DALLE TUE PAROLE LE STORIA DEL TRENO.GRAZIE DI ESSERE PASSATA NELLA MIA VITA , IN QUESTO MOMENTO. E GRAZIE A ME DI AVERTI “ACCOLTA” E FORSE ASPETTATA GIA’ DA TEMPO. GRAZIE MARIAPAOLA PER AVER AFFERRATO IL MOMENTO E COMPRESO CHE C’ERA DA MIGLIORARE . GRAZIE PER L’AMORE CHE HO DENTRO E CHE DARO’ ALLE PERSONE GIUSTE.GRAZIE PER LA FORZA CHE STO AVENDO PER SUPERARE LE DIFFICOLTA’ E GRAZIE PERCHE’ PRESTO SE NE ANDRANNO VIA. GRAZIE ALL’UNIVERSO CHE MI STA MANDANDO CONTINUE RISPOSTE E MI CONFERMA CHE MI AMA. GRAZIE PERCHE’ ORA SO DI POTERCELA FARE.GRAZIE. GRAZIE. GRAZIE. GRAZIE. GRAZIE. GRAZIE. GRAZIE.A TUTTI VOI CHE CONDIVIDETE QUESTA MERAVIGLIOSA OPPORTUNITA!

  • CLAUDIO:

    …..OGNI GIORNO QUANDO VI ALZATE, RIGRAZIATE IL VOSTRO CUORE, I VOSTRI POLMONI ED IL VOSRO FEGATO, E TUTTI I VOSTRI ORGANI, PENSO CHE SE LO MERITINO. (MONACO BUDHISTA VIETNAMITA)

  • Bona:

    Ciao Simona
    Quando ho visto il tuo messaggio con scritto “Grazie Bona” mi sono detta: marketing…Dato che non ti ho mai scritto e quindi non hai nessun motivo per ringraziarmi.
    Ho letto comunque l’articolo e lo trovo ottimo.
    Sono convinta che la gratitudine metta in moto forze infinite…quindi Grazie veramente di Cuore, Grazie per la tua condivisione che non è scontata, non è dovuta, GRAZIE.

    Bona

  • Carlo:

    Grazie Simona, anch’io la mattina recito un pò di grazie e in maniera simile alla tua la integro con altre affermazioni.

    Io sono Integro
    Io sono Perfetto
    Io sono Forte
    Io sono Potente
    Io sono Amorevole
    Io sono Armonioso
    Io sono Felice
    Io sono Ricco
    Io sono Seducente
    Io sono Protetto
    Ed è così.
    Grazie grazie grazie
    Grazie grazie grazie
    Grazie grazie grazie
    Grazie grazie grazie

    Immagino i grazie come una piccola goccia d’acqua che rimbalza su una scala in discesa e all’ultimo grazie si tuffa nel mare, mi dà una sensazione di dissolvimento nel tutto :-) :-) :-)

    Grazie Simona

  • Lidia:

    Grazie Lidia per concederti ogni giorno di provare ad essere te stessa e grazie per ogni volta che non ci riesci… :)

    Una mia amica, proprio grazie al libro di Fabio, ha organizzato la maratona del Grazie dove le persone potevano parteciprvi liberamente. Dalle 9 alle 12 si sentiva in questa palestra un unico grazie da parte di uomini, donne e bambini senza che mai venisse interrotto! Chi lo cantava, chi lo gridava, chi lo diceva sommessamente, chi mentalmente, chi piangeva e chi sorrideva… è stato bellissimo e l’energia del gruppo magica….e… anche i giorni seguenti! :) Grazie per avermi letto!

  • Loredana:

    Grazie, perchè esisto per ringraziare la totalità di tutto ciò che Sono! Grazie perchè siamo UNO!

  • Marina:

    Ciao Simona
    grazie per la graditissima mail con oggetto la gratitudine!
    Ti dirò che GRAZIE è una parola, anzi ancra di più un concetto, che fa parte del mio quotidiano, da sempre, perchè istintivamente ho sempre sentito importante e necessario ringraziare. Forse però non ho mai sentito necessario ringraziare me stessa, adesso tu me lo hai fatto notare e quindi mediterò anche su questo.
    Grazie infinite!!!!
    Marina

  • franca sarria:

    grazie Simona per avermi scritto questa mail ,grazie per avermi ricordato che ho comprato il libro di Marchesi l’ho letto e poi dopo aver sperimentato per un pò l’ho accantonato , grazie per questa meravigliosa giornata di sole , grazie per le mie clienti che mi vogliono bene nonostante la crisi , grazie per essere così ottimista nonostante tutto , grazie per le opportunità , grazie per le mie bellissime figlie , grazie per i miei meravigliosi nipoti , grazie per al mio corpo che nonostante l’età è ancora giovane , grazie per l’amore di mio marito , grazie perchè abito in questa isola stupenda e ancora grazie per avere mia madre , grazie per i miei cagnolini , grazie per il mio lavoro , grazie per i miei amici , grazie perche in definitiva quando mi spavento per il mio comto in banca poi si risolve sempre tutto per il mio meglio GRAZIEGRAZIEGRAZIE GRAZIEGRAZIEGRAZIEGRAZIEGRAZIEGRAZIEGRAZIE.
    GRAZIE A TUTTI E GRAZIE DI NUOVO A TE SIMONA

  • fata:

    Grazie Grazie Grazie Grazie Grazie Grazie Grazie Grazie Grazie

  • Giovanna:

    grazie a mio padre per essere stato mio padre, per avermi svegliata tutte le mattine con un sorriso,grazie per avermi sempre aiutata a rialzarmi, grazie per avermi amata con tutti i miei limiti e i miei difetti,grazie per aver accolto tutti i miei problemi con un sorriso, grazie per avermi insegnato a sorridere, grazie per avermi insegnato a perdonare,grazie per avermi insegnato ad amare.
    Grazie perchè anch’io voglio essere con i miei figli, come te.
    grazie grazie grazie grazie per tutto l’amore che mi hai lasciato nel cuore.
    grazie anche a te Simona che ogni volta mi insegni qualcosa.

  • GRAZIE Simona per la bellissima idea della lettera a noi stessi
    : )!
    Io sono una delle prime sostenitrici della tecnica GIA.
    Ho iniziato a parlarne oltre un anno fa attraverso dei video su YouTube.
    Quest’anno, dopo aver avuto l’approvazione di Fabio, dato che il libro non era ancora uscito, ho proposto il Gratitude Experiment sempre attraverso YouTube che si è poi velocemente diffuso su Facebook.

    La Gratitudine è importante perché troppo spesso si danno scontate cose che invece scontate non sono.

    Dire Grazie è facile e ci vuole davvero molto poco : ).

    Concludendo riporto la frase con il quale inizia il mio primo video sul Grazie:

    “Dio ti ha dato un dono di 86.400 secondi oggi. Ne hai usato uno per dire Grazie?”
    William A.Word.

    Beh, come dargli torto ; )?
    Grazie Simo, un abbraccio : ).

    Giuliana

  • Maurizio:

    Anche io conosco Fabio Marchesi è entrato nella mia vita per caso e da subito ho esntito nei suoi confronti una fiducia totale ho letto dei suoi libri e da subito ho cominciato la tecnica della gratitudine appena sveglio e ne ho subito apprezzato i regali sia materiali sia spirituali e di stato d’animo quindi a lui e anche a te che con questo articolo hai dato la pèossibilita ad altri che non lo conoscevano di poter usufruire di lui e della tecnica della gratitudine un solo grossssssisssssimo fantastico universale G R A Z I EEEEEEEEE.
    Io amo l’amore che è dentro di Voi.

  • Ieri sera ero al cinema. Dopo aver pubblicato questo articolo ed aver inviato la mail sono uscita. Dopo qualche ora mi è arrivata un’onda di energia di felicità senza sapere perchè. Di notte mi sono collegata ed ho letto tutte le vostre attestazioni di gratitudine. Grazie per quello che avete creato qui e grazie per le belle mail in privato che ho ricevuto. Continuate così. Le vostre parole sono ispiranti. Grazie per questo campo che abbiamo creato assieme. Grazie per questo senso di unità e amore che abbiamo realizzato insieme. <3
    Simona

  • CORY:

    GRAZIE 1000 SIMONA

    per questo BELLISSIMO post.
    Ogni mattina mi sveglio e ringrazio per un sacco di cose….
    Per il SOLE, per la LUNA, il CIELO, il VENTO, le STELLE e tutte le cose
    BELLE…
    per le montagne, per le colline, per le pianure ed il deserto…
    per i fiumi, per i laghi, per i mari e per gli oceani…
    Per aver trascorso un’ottima notte.
    Per il MIO AMORE per IVAN e per il suo AMORE per me…
    e via dicendo…
    Però ho sempre pù ringraziato cose “esterne” a me…
    Il tuo GRAZIE diventa una poesia per me stessa… GRAZIE per essere quella che
    sono…
    D’ora in poi, ringrazierò per la fortuna che ho di essere IO e di vivere
    questa meravigliosa VITA!!

    GRAZIE MILLE, ancora SIMONA
    Un abbraccio ed un sorriso
    CORY

  • Maurizio:

    Grazie a mio padre e mia madre per gli immensi sacrifici che hanno fatto per crescermi, grazie a mia sorella per essere sempre stata al mio fianco, grazie Fabio, grazie Simona, grazie a tutte quelle persone che contribuiscono alla mia crescita personale, grazie al mio corpo che mi permette di vivere, grazie a Silvia Paola Mussini e Giovanna Garbuio per tutto quello che fanno e l’amore che ci trasmettono! grazie a Joe Vitale , grazie al Dott. Hew Len, grazie a Rhonda Byrne, grazie a Paulo Coelho.

  • Maurizio:

    Dimenticavo… grazie per i miei amici :)

  • E’ stata una emozione intensissima leggervi ragazzi !!! Che Meraviglia, che Commozione ! siete Straordinari Fantastici ! E’ una Gioia che non riesco a descrivere. Fin da quando ho personalmente iniziato a praticare questa tecnica quello che ho vissuto è stato così, Intenso, così Bello, che il mio più grande desiderio è stato subito quello di riuscire a condividerla con Tutti, con più persone possibile, con il Mondo. Una cosa così semplice, facile, gratuita, Grazie Simona, Grazie Grazie Grazie, e a tutti Voi, Grazie, Grazie, Grazie con tutta la Gioia di me stesso !!! si, nn ero in delirio quando ho creduto che un Mondo di persone che sanno Sorridere ed essere Grate è un Mondo infinitamente migliore in cui Vivere e Condividersi !!!
    Preso dall’Entusiasmo ho allora pensato, visto che questa Domenica alla fine del corso farò fare una generazione di Campo GIA collettiva di 21 minuti con iniziazione, che potremmo estendere l’esperienza anche a tutti coloro che vogliono entrare in risonanza a distanza con il loro campo GIA. Noi saremo un centinaio di persone, a distanza. inizieremo alle 19.15 Daiiiiii Facciamolooooooooooooo ; ))))))) Grazie Grazie Grazie Grazie Grazie Grazie Grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee !!!

  • Grazie Fabio Marchesi, Grazie Simona, La vera forza è dentro ognuno di noi..

    Grazie Ancora a te Simona per averlo ricordato.

    Franco

  • Lory:

    Grazie Simona per aver condiviso questa tecnica di gratitudine,
    voglio dire grazie,soprattutto al mio Dio per la vita che mi ha donato e per essersi fatto conoscere 25 anni fa e dico grazie a me stessa perchè ho deciso di accettarlo come mio personale Signore e Salvatore e perchè da quel giorno Lui ha cambiato la mia vita.
    Grazie ancora perchè ho capito che le religioni di questo mondo non salvano nessuno ma è Lui che salva se noi abbiamo fede.
    Grazie per tutti coloro che portano la sua Parola al mondo intero e grazie ancora per coloro che fanno tesoro di questa Parola e vivono per essa.
    Grazie anche per chi si prodiga per gli altri,per tutti i volontari del mondo intero e per tutti i volontari che stanno aiutando il mio comune di residenza,Barcellona Pozzo di Gotto, a liberarsi dal fango che l’alluvione di qualche giorno fa ha prodotto.
    Grazie anche per l’alluvione perchè soltanto nelle difficoltà il cuore grande di molta gente può manifestarsi e il cuore meno grande di tanti altri,mosso da gelosia costruttiva, può maturare quell’amore verso l’altro, che ancora manca.
    E ancora, con San Francesco,voglio dire non solo grazie a sorella vita,ma anche a sorella morte perchè soltanto così un giorno vedremo faccia a faccia Colui che ci formò.

  • Grazie Simona,
    mi sono letteralmente immerso nel tuo racconto, pensa che da un paio di mesi incappo involontariamente in Fabio Marchesi e nei suoi testi che non ho ancora letto al momento, ma mi sa che farò a breve.
    Intanto applico il tuo consiglio alla lettera.
    Un grande abbraccio.
    Alberto

  • Angela:

    Grazie Angela perché non ti arrendi mai, grazie perché riesci sempre a vedere un aspetto positivo in ogni cosa, anche quando è difficile, grazie perché nella tua ricerca di serenità ed evoluzione spirituale aiuti anche gli altri, grazie perché non hai paura di amare, grazie perché sei sempre in disposizione di ascolto e di ricerca.
    Grazie Fabio per aver inventato e divulgato la G.I.A. (che conoscevo)
    Grazie Simona per avermene ricordato
    GRAZIE GRAZIE GRAZIE !!!

  • emanuela:

    Grazie Simona per tutto quello che hai fatto sinora.
    Grazie per tutte le opportunità di crescita che hai seguito.
    Grazie per tutte le volte in cui ti sei rialzata.
    Grazie per come ti sei presa cura del tuo corpo.
    Grazie perchè ti sei concessa di amare.
    Grazie perchè hai permessa che la gioia, la bellezza e la gratitudine entrassero nella tua vita.
    Grazie per l’umiltà che metti nel voler migliorare.
    Grazie per aver scelto di voler essere al servizio.
    Grazie perchè mi fai partecipe delle tue iniziative.
    GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE DI ESISTERE.
    Ciao e GRAZIE di tutto. Aff.ma emanuela dal santo 26-11-2011

  • Rosa:

    Ho sempre dato tantissima importanza alla parola GRAZIE tant’è che nel mio blog http://chicchedelsapere.blogspot.com/2011/09/10/il-sasso-miracoloso.htlm
    avevo scritto questa mia piccola forma del dire GRAZIE.
    Io giro da tempo con questo sassolino in tasca e… sarà una piccola cosa, ma a volte mi ricorda che non sto ringraziando abbastanza per tutto quello che ho e che sono.
    Grazie Simo…

  • Rosa:

    Ho anche un’altra cosa carina sul GRAZIE.
    Prima ho messo un “10″ di troppo – il sito giusto è http://chicchedelsapere.blogspot.com/2011/11/il-valore-di-un-grazie.html
    speriamo che questa volta sia giusto..
    GRAZIE per la vostra comprensione e la vostra pazienza.
    Rosa

  • LU:

    grazie simona per la tua gratitudine.Grazie .Grazie Lu per tutte le cose buone che hai fatto .Grazie

  • Rosa:

    GRAZIE per NON aver pubblicato le mie risposte del 27 novembre, avevo la febbre. Scusatemi, pensavo fosse bello far conoscere cosa poteva fare solo un piccolo sassolino.
    Rosa

  • grazie grazie grazie a te per essere apparsa tu nella mia vita.
    e così è

  • Luisanna:

    grazie,grazie, grazie per tutte le bellissime anime che ho avuto l’onore di incontrare in questa mia meravigliosa esistenza
    grazie,grazie, grazie per tutto l’amore che riempie la mia vita

  • Grazie Luisanna, grazie heliantus, grazie Rosa, grazie LU, grazie ancora Rosa, grazie Emanuela, grazie Angela, grazie Alberto Malini, grazie Lory, grazie Franco, Grazie Fabio Machesi, grazie Maurizio, grazie Cory, grazie Giovanna, grazie Giuliana, grazie Fata, grazie Franca Sarria, grazie Loredana, grazie Marina, grazie Lidia, grazie Carlo, grazie Bona, grazie Claudio, grazie Mariapaola, grazie Milena C., grazie Lucio, grazie Paolastra, grazie Domenico Paura,grazie Donaro, grazie Annarita, grazie Marco D., grazie Franca, Salvatore, grazie Mariantonietta, grazie Krista, Grazie Marjia. Grazie Simona.

    Vi rendete conto che cosa meravigliosa abbiamo creato insieme?

    Grazie Grazie Grazie. Questo articolo risuona forte come un campo d’amore dove tutto è possibile. Che energia, ragazzi. Siete fantastici. Ogni bene ora e per sempre.
    :-)
    Simona

  • Liana:

    Grazie Grazie Grazie
    Ma dopo un po di tempo, pur sorridendo, la parola Grazie si trasforma in PERDONO… Sto sbagliando?

  • Ciao Liana e come potresti mai sbagliare in te risuona così ed è vero per te. La tua verità è sacrosanta e nessuno può dirti che sia sbagliata.
    Un caro abbraccio e buona giornata.
    Simona

  • Piccola:

    Grazie Piccola per non esserti ancora arresa.
    Grazie per continuare a vedere le persone belle che ci sono nel mondo e il bene che ti possono insegnare, anche quando altre ti hanno fatto perdere fiducia e dubitare di te stessa.
    Grazie per l’umiltà, il coraggio, la curiosità e l’intelligenza che metti in ogni cosa.
    Grazie per usare ogni occasione di difficoltà come occasione di riscatto.
    Grazie per aver imparato a prenderti cura del tuo corpo anche se nessuno te l’ha insegnato.
    Grazie per i bellissimi sorrisi che sai regalare.
    Grazie per aver imparato a chiedere aiuto.
    Grazie per aver messo in dubbio le sovrastrutture in cui sei cresciuta e aver scoperto un mondo d’amore e di calore al di là di questo.
    Grazie per le lacrime che sai far scendere ogni sera e che sciolgono ogni giorno di più il ghiaccio che ti è stato messo dentro.

  • Grazie Piccola per averci scritto.
    :-)
    Un grande abbraccio.
    Simona

  • E stato un vero regalo!!! Grazie! Grazie! Grazie!

  • Grazie a te, Irina,..a presto davvero.
    Simona

  • monia:

    Grazie per aver permesso a te stessa di non mollare ….grazie per la ppossibilita che ti sei data di essere madre ..grazie per la fiducia che hai dimostratoo sempre ..grazie che anche con le ossa rotte la lucina li in fondo non ti ha mai abbandonato grazie che il tuo cuore e’piu forte di quello degli altri .grazie che tutte le mattine ti svegli e ti guardi allo specchio orgogliosa di te ..grazie di essere cosi sensibile e forte allo stesso tempo ..grazie che ogni giorno mi insegni cose bellissime .grazie che anche se accadono momenti assurdi impari sempre quacosa.grazie che non peretti che il rumore dentro di te ti rende sorda alle gioie della vita …graziedel lavoro che svolgo ..grazie della gratidudine che hho ogni giorno …grazie che mi hai fatto aspettare a regalarmi la consapevolezza cosi da poterla apprezzare di piu …grazie che ogni giorno incontro persone meravigliose che riconosco dalla loro energia ..grazie della gioia che ho nel cuore.grazie che la paura e’andata via .grazie che i sensi colpa sono andati via.grazie che l amore puro riempie i miei pori .grazie monia che non ti sei arresa …..ti amo tanto finalmente …grazie

    H

  • Monia, mi hai fatto commuovere, è bellissimo il tuo scritto. Grazie infinitamente per averlo pubblicato. Sono parole che colpiscono profondamente. Grazie Grazie Grazie.
    Ogni bene a te.
    Simona

  • irina:

    dopo 3 giorni di “grazie” ho avuto una valanga di sfighe.
    Continuo a ringraziare e speriamo ben!!!

  • Ciao Irina, interessante la tua testimonianza che apparentemente va contro corrente. E se stesse emergendo tutto quello che non va per liberarti una volta per tutte? Sei proprio sicura che sono sfighe, magari sono spunti per liberarsi di ciò che pesa.
    Fammi sapere.
    Ti auguro il meglio del meglio del meglio.
    :-)
    Simona

  • Diamante:

    Ciao Simona, colgo l’occasione per essere io a ringraziare Te per la riflessione che hai espresso nella tua mail di auguri Natalizi.

    Mi riferisco a questo:
    …. “Quello che ti auguro per queste festivita’ e’ che tu possa sentirti sempre a casa, ovunque tu sia, qualunque cosa tu stia facendo, con chiunque tu sia.

    Ho molto riflettuto sul senso del Natale e mi sembra di aver colto questa sfumatura: le persone in fin dei conti se ne fregano dei regali e del cibo succulento, a Natale vogliono sentirsi a casa e basta.

    Per ognuno “casa” e’ qualcosa, l’importante e’ sentirsi di “appartenere a…” e di essere accolto”.

    Penso, Simona, che tu abbia effettivamente colto il vero significato del Natale che non è sicuramente da ricercarsi nel cibo o nei regali, bensì nel sentirsi intimamente e profondamente “accolti” e “a casa”, entrambi intesi come senso di appartenenza.

    Ti invio gli Auguri per un meraviglioso 2012 che saluto come l’importante tappa del Risveglio e della Connessione Collettiva.

    Saluto il Divino che è in Te

  • irina:

    Ciao Simona, sono Irina (quella delle sfighe) :-) , grazie di avermi risposto.
    Forse hai ragione, aspettiamo un pò e vediamo cosa succede, intanto una cosa strana è arrivata, mi ha chiamato una persona della mia famiglia con cui ho un rapporto molto difficile…dopo 7 mesi…non so cosa porterà questa cosa…è molto complicato.
    Spero come dici tu”uno spunto per liberarsi di ciò che pesa”.
    Ti farò sapere :-)

    Penso se Dio mi ha fatto trovare il tuo sito non è un caso.

    Ti ringrazio e ti auguro ogni bene di tutto il cuore perché stai facendo una cosa bellissima.
    Buon anno di tanta luce :-)

    Irina

  • Diamante (che bel nome ti sei scelto) anche io saluto il Divino che in te alberga e che ha trovato risonanza nelle mie parole.
    Tutto ciò che il tuo cuore fa andare in festa si realizzi.
    Simona

  • Grazie Irina…buon anno a te di tanta luce davvero.
    :-)
    Fammi sapere,se ti va, degli sviluppi praticando il campo di gratitudine incondizionata anticipata. Che il Nuovo anno abbia te come regista consapevole della tua vita.
    Un abbraccio.
    Simona

  • Grazie a te Simo sei veramente una Dea !!
    Grazie ai miei genitori che mi hanno fatto nascere,
    grazie al mio fisico sano e forte,
    grazie ai miei gusti orientati al vegetarianesimo ma flessibile ( con un pò di carne e dolci)
    grazie alle mie scelte fatte fin ora: sono un coltivatore diretto e tante altre cose !
    grazie alla mia volontà che spero mi porti al successo lavorativo e … grazie al mio amore e alla ricerca dell’anima gemella che ancora non c’è ma fortissimamente voglio …
    spero che il 2013 sia l’ anno della scoperta dellamia anima gemella !!
    Uno splendido 2013 a tutti !!! Namastè

  • Andrea:

    Grazie Andrea perchè sei vivo
    Grazie perchè hai una moglie stupenda
    Grazie perchè per i tuoi doni
    Grazie perchè sei generoso
    Grazie perchè hai un cuore grande
    Grazie perchè dici quello che pensi
    Grazie perchè sei un artista
    Grazie perchè fai l’artista di lavoro
    Grazie perchè non ti fermi alla prima impressione
    Grazie perchè ascolti quello che le persone ti dicono
    Grazie perchè se chiedi a qualcuno come stai? lo fai perchè ti interessa saperlo
    Grazie perchè sei grato
    Grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie.

  • per favore delle spiegazioni piu’ dettagliate sulle due divenire
    “MIO PADRE-MIA MADRE”
    grazie

  • dimenticavo avvisami per email

  • Ciao Alambiccao, spiegati meglio; cosa vorresti sapere di preciso?

  • quello che volete voi…..

  • Ciao Simona, che dire se non grazie?
    Conoscevo la tecnica ma non l’avevo mai applicata, cioè non ero mai riuscito a mettermi almeno 20 minuti a sorridere e a ripetere grazie come un mantra.

    Oggi l’ho fatto, ho terminato 10 minuti fa.
    Sono solo in casa e ne ho approfittato per vagare da un locale all’altro sorridendo e ripetendo continuamente grazie.
    Dopo qualche minuto che pronunciavo grazie ha cominciato ad ingarbugliarsi un po’ la lingua – chi l’ha fatto ad alta voce come me sa cosa intendo.
    Inoltre non è semplicissimo ricordarsi di sorridere, ma io mi impegno sempre a fare le cose al meglio che posso.

    Come fare? Ho alternato il “grazie” in italiano, al “grazie” in altre lingue: merci, danke, thank you, gracias…
    Merci e danke sono perfetti per farsi ripetere come un mantra, dopo un po’ di uno e dell’altro il grazie in italiano riprendeva ad essere fluido.
    Passare dall’uno all’altro mi faceva sorridere, teneva alta la mia attenzione e la mia intenzione.

    Bello. E ora mentre sto scrivendo, mi è arrivata anche una bella notizia via sms :-)
    Volevo condividere questa esperienza, magari aiuterà qualcuno a decidere di prendersi un po’ di tempo per sé e per il mondo.
    Ancora grazie Simona, un abbraccio :-)

  • Ciao Simona, bel articolo. Il ringraziare ci tiene connessi col “tutto”, con il potere, con il potere che è in noi. E’ una cosa meravigliosa. Io ormai ho l’abitudine di ringraziare per tutto Quello che mi succede ogni giorno, e che ho, che ho avuto e che avrò, che sono, che sono stato e che sarò, che ho creato, che creo e creerò. Ed adesso sto prendendo l’abitudine anche di benedire, di benedire tutto e tutti. Dico spesso a me stesso: ti amo ti benedico e ti ringrazio.

  • Cara Simona, sono stato interrotto mentre condividevo quello che mi succede per il ringraziare, (e non ho potuto finire) volevo aggiungere che cose come quella che ti è capitata del acqua sul treno, ormai mi capitano “normalmente” ogni giorno. E’ una “forza” potente il ringraziare, veramente! Provateci e vedrete.
    Anche il benedire è potentissimo! e curativo a “360°”. Penso che queste due “forze” messe insieme siano il massimo.

    Un abbraccio

    Eduardo

  • Grazie Simona , Vi racconto questo episodio: giovedi pomeriggio,mentre tornavo dal lavoro, o cominciato a dire GRAZIE più volte un pò cantando,quando ero vicino a casa mi è venuta come un intuizione: stavo cercando un tipo di acqua per fare l’acqua diamante e vicino a casa avevo provato nei supermercati del centro ma non c’èra. Ad un tratto mi sono detto: perchè non provare nel bar tabacchi vicino a casa ? Ho trovato quell’acqua ! Incredibile , nei giorni successivi , sempre dicendo GRAZIE in bicicletta , ho avuto dei piccoli successi che non mi aspettavo,bello no ? vi ringrazio e vi benedico

  • Ciao Andre, Eduardo, Jacopo grazie per la vostra testimonianza. Continuiamo così. Diffondiamo questa pratica. Ancora grazie. Blessing!
    S. :-)

  • silvia:

    grazie!grazie!grazie1grazie!grazie1grazie!grazie!grazie!grazie!grazie!grazie!grazie!grazie!grazie!grazie!grazie!grazie1grazie!grazie1grazie!grazie!grazie!grazie!grazie!Grazie!mille grazie!!!!!!!!!!!!!!

  • Elisa:

    Grazie per queste lacrime che mi fanno capire di essere ancora capace di provare emozioni, nonostante tutto.
    e grazie a tutti voi che avete capito di contare più di ogni altra cosa
    grazie!

  • Federica:

    Grazie Simona per aver incrociato la mia strada e aver rafforzato il mio pensiero positivo, grazie federica per la forza che metti per superare le difficoltà. Grazie grazie grazie non mi stancherò mai di ripeterlo

  • Tiziana:

    Grazie Tiziana per aver scelto questa vita
    Grazie per l’amore che hai dentro
    Grazie per non esserti mai arresa
    Grazie per aver sempre trovato la forza di sorridere
    Grazie per aver lasciato andare ciò che non è importante e ciò che fa male
    Grazie per aver conservato nel tuo cuore la spensieratezza di una bambina
    Grazie perché credi ai tuoi sogni
    Grazie per aver raggiunto traguardi importanti
    Grazie per aver deciso di essere consapevole della tua grandezza
    Grazie perché non hai mai lasciato che la negatività degli altri inquinasse il tuo cuore

Lascia un Commento

Spam Protection by WP-SpamFree

Scarica ora GRATUITAMENTE il report:
"Perchè non ha senso temere la data 2012"



Inserisci qui in basso il tuo nome e l'e-mail su cui desideri ricevere il report OMAGGIO

NB: iscrivendoti riceverai immediatamente il report e successivamente altri omaggi, inoltre sarai avvertito di tutte le novità legate a questo sito (in ogni email sarà presente un link per cancellarsi e non ricevere più notifiche, quindi massima libertà). I dati non saranno mai ceduti a terzi. Inserendo i propri dati si accettano automaticamente queste condizioni. Inserendo il nome e l'email nel form si dichiara anche di aver letto ed accettato interamente l'informativa sulla privacy.
Come diventare una Dea
Tre passi per essere divina

di Simona Vitale



L'intento dell'ebook non è soltanto quello di andare a recuperare una memoria mitica perduta ed in parte rimossa, ma anche quello di fornire le tre chiavi per vivere appieno la femminilità: consapevolezza, creatività ed autorità interiore, nonché di contribuire alla diffusione di una forma pensiero egualitaria, di sostanziale pace tra i sessi e di valorizzazione delle specificità di genere.

Clicca qui per acquistarlo a 5,90 euro

DONNE ED AUTOSTIMA
ANSIA? NO PROBLEM
Ad
IMPARA A DIRE NO
Ad
CAVALCA LA FORTUNA
Ad
LA SOLUZIONE ALL’INSONNIA
TOP E-BOOK

Ebook
LE 7 DEE E GLI 8 DEI DENTRO DI TE
LE 7 DEE E GLI 8 DEI