about me

Ciao a tutti,

e benvenuti sul mio blog che ha per oggetto il 2012.

:-)

Mi chiamo Simona e sono l’autrice del precedente blog:

http://aspettandoil2012-vitale.blogspot.com/.

L’intento della mia attività sul web è quello di rassicurare circa le nefaste profezie sul 2012 che si sentono in giro.

Non prestare ascolto a chi fa allarmistiche previsioni, perchè andrà tutto bene.

;-)

Sul perchè non c’è alcun motivo di preocupparsi, ne parlo nel report scaricabile gratuitamente a destra.

Cercherò di far chiarezza sulle profezie Maya, l’avvicinarsi di Nibiru, la fine della manipolazione, lo slittamento dei Poli e molto altro.

Un saluto e a presto.

Simona

Ciau!

PS

Nel blog troverai trattati diversi argomenti (tra cui la legge di attrazione ed il Feng Shui) che hanno tutti in comune il miglioramento personale e l’evoluzione spirituale.

140 Commenti a “about me”

  • Andrea Faedda:

    Ciao Simona, ho letto il tuo libro e lo trovo interessante ed è un motivo in più per continuare le mie “indagini” su quanto sta per accadere. E’ da tanto tempo che studio il fenomeno 2012 e anche secondo i miei approfondimenti ti assicuro che sta effettivamente accadendo qualcosa al nostro pianeta e non ne sono dispiaciuto affatto. Anzi, non vedo l’ora che succeda. Non so in che proporzioni avverrà il cambiamento e non so se effettivamente la data fatidica sarà il 21-12-2012 ma sicuramente si sta avvicinando qualcosa che nei prossimi anni cambierà di molto il nostro modo di pensare e di concepire l’esistenza umana. Auspico un cambiamento graduale e non di botto come molti dicono dall’oggi al domani.

    Un saluto
    Andrea Faedda

  • Caro Andrea, il 2012 è qui. E’ adesso. Come vedi io non parlo di catastrofi bè di cataclismi. Mi interessano anche relativamente poco le profezie sul 2012.
    Sta accadendo una rivoluzione di paradigma come la chiamava Kuhn, uno scienziato sociale. Il vecchio paradigma sta dissolvendosi a favore del nuovo. Attualmete viviamo in una fase di coesistenza delle due forme di pensiero che negoziano le proprie interpretazioni della realtà!
    Grazie per il tuo contributo!.
    Tutto il bene che vuoi!
    Simona

  • Andrea Faedda:

    Ciao Simona, posso farti una domanda diretta? Personalmente come vedi il mondo il 1° gennaio 2013? considera nella risposta ogni cosa a 360 gradi. Rapporti fra gli uomini, situazione ambientale, politica ed economia internazionale, religione.

    grazie
    Andrea

  • Caro Andrea,
    sebbene il mio blog si intitoli proprio “dicembre 2012″ non mi curo particolarmente su ciò che accadrà in futuro. Non mi domando come sarà il mondo nel gennaio del 2013.
    Questo blog nasce con l’intenzionalità di diffondere il pensiero del qui ed ora, del vivere immersi nell’istante. Per questo motivo non capisco la corsa affanosa nella ricerca su cosa accadrà domani. Il domani, che ancora deve venire, non è più importante dell’oggi. Il domani, inoltre scaturisce dall’oggi.
    Se vuoi un futuro lieto bisogna impegnarsi a costruire un presente lieto.
    Ad ogni modo non credo che all’indomani del 2013 quei pochi terrestri superstiti scriveranno una nuova storia a partire dall’anno zero, come si vede nel film di fanatscienza 2012.
    Non credo neppure che tutto resterà immutato. Ma condizioni, modi e particolarità sul futuro che ci attende io non le conosco, come non le sa con certezza nessuno.
    Il futuro è mobile. E’ generato dagli eventi di adesso ed è su questo adesso che voglio concetrare il mio pensiero.
    Scusami se non ti ho saputo rispondere, ma non conosco con precisione la risposta, nè mi interessa saperla.
    Spero tu possa capirmi.
    Grazie per l’interessante interrogativo sollevato.
    :-)
    A presto.
    Simona

  • Donata:

    Ciao Simona,
    scusa il ritardo, ma sicuramente devo dirti che il tuo e-book è molto interessante, ricco di notizie.
    Concordo nel credere che l’uomo, con le sue azioni e pensieri, dotato del libero arbitrio, manipola il proprio futuro.
    Ciao a presto
    Donata

  • :-)
    Bene, grazie Donata.
    A presto!
    Un abbraccio!
    Simona
    ;-)

  • ROSA:

    CARA SIMONA,SONO PIENAMENTE IN ACCORDO CON QUANTO LETTO.SOLO SE EMANIAMO FREQUENZE VIBRAZIONALI ALTE POSSIAMO RICEVERE ALTRETTANTO. NON SONO RIUSCITA A LEGGERE TUTTO QUELLO CHE DAI TRAMITE IL TUO LINK,MA SONO FELICE DI QUESTO SCAMBIO E DI QUELLO CHE STO RICEVENDO. A PRESTO

  • gerardo:

    siceramente parlando consumare energia pensando al 2012 non mi va preferisco utilizzare questa energia per conoscermi dentro

  • Ciao Rosa,
    grazie del commento.
    :-)
    Non preoccuparti se nn sei riuscita a leggere tutto, prenditi tutto il tempo necessario!
    :-)
    Anche io sono molto felice di essere immersa in questo flusso, in questo scambio energetico positivo!
    A presto!

  • Bravo Gerardo, concentramoci sul presente!
    :-)
    Un abbraccio grande!
    Simona

  • Elisbetta:

    Grazie Simona di avermi dato l’opportunità di approfondire tematiche e considerazioni inerenti il 2012.Oggi, se ne parla davvero tanto e la mia impressione è che bisogna cambiare il modo di pensare e sapersi ascoltare di più. Mi piace studiare, ma anche applicare la conoscenza nella quotidianità e lì che ci mettiamo alla prova.L’uomo contemporaneo ha la grande possibilità di sperimentare la sua saggezza attraverso il proprio cuore,l’importante è SCEGLIERE.La vita di ognuno di noi è fatta di SCELTE. IO HO SCELTO DI ESSERE FELICE!!!

  • Mi piace tanto il tuo commento Elisabetta!
    :-)
    Anche io voglio scegliere di essere felice, ogni giorno.
    Ti abbraccio e ti ringrazio.
    Simo

  • antonio:

    simona cosa intendi per pratiche di purificazione dell anima come possiamo ricongiungerci col nostro se superiore, aver attivato in me la merkaba e ottaedro in che modo possono aiutarmi in vista del 2012

  • magari uno potesse essere felice dicendo io ho scelto di essere felice! hehe
    ma non è sempre cosi facile, purtroppo la realtà della vita ci mette di fronte anche ad ostacoli non contemplati dalla nostra volontà…
    Riguardo al 2012 sono daccordo con Simona, non accadrà secondo me assolutamente niente di ciò che non sta accadendo in questi anni, mi spiego: non vi basta la prima guerra mondiale, una seconda, ma se volete una terza non penso che qualcuno sopravviverà per raccontarlo, poi c’e’ stato lo tsunami e altre tragedie….allora perchè aggiungere altre catastrofi? che senso ha? meteore, armageddon, la terra che cambia posizione, allineamento con la galassia che manda strane energie, il sole che brucia di più. Ormai è diventata solo una questione di denaro, ma sai che fregatura se quello scritto su quei libri si avvera davvero, non avranno la possibilità di spendere i soldi guadagnati hehe.

    Un saluto a tutti Davide

  • Bella domanda Antonio!
    Cercherò di spiegarla meglio parlando dell’Ascensione nel prossimo post.
    Se c’è un consiglio che posso darti è quello di amarti, di innammorarti letteralmente di te, di far crescere tanto di quell’amore nel tuo cuore da volerlo donare agli altri, conosciuti e sconosciuti.
    Questo stato di estasi d’amore è l’incubatrice per la nostra ascensione. Collegato a questo stato d’animo e vibratorio c’è la formazione della Merkhaba ed il miglior funzionamento del nostro DNA.
    Ti abbraccio!
    Simona

  • Davide, innanzitutto grazie per avermi scritto.
    Sai che stiamo cambiando il futuro proprio adesso?
    Stiamo creando una nuova forma di coscienza collettiva più consapevole, libera, matura, divina…maggiori saranno i fautori di questo pensiero basato sull’amore …più numerosi saranno i frutti che da questo presente saranno generati.
    :-)
    Un abbraccio.
    Simona

  • ho letto il report sugli angeli molto bello e interessante.
    il 99 per cento di quello che leggo su questi argomenti trovo sia falso, questo invece lo trovo diverso.
    Parla del modo di percepire la vita, mi piace soprattutto il passaggio che parla del bene e del male, poi dello scioglimento del karma (era l’ora!) e del distacco dal pensiero della chiesa… il tutto l’ho trovato abbastanza fluido, l’unica cosa che mi ha lasciato perplesso è il passaggio di un pianeta che non mi risulta sia stato identificato dall’astronomia ufficiale e della presenza di questi rettiliani…
    un saluto a tutti, Daivde.

  • Ciao Davide,
    non curarti nè di Nibiru nè dei rettiliani.
    Sii saldo nella tua volontà di star bene che è l’unica cosa che davvero conta.
    :-)
    Un saluto di luce.
    Simona

  • Gisella:

    Cara Simona,
    ho sempre creduto negli Angeli.
    Sono in risonanza con i tuoi profondi sentimenti
    e credo che la Terra abbia bisogno di una Nuova Frequenza
    Vibratoria , che già possiamo percepire.
    La semplicità, la gioia della vita, il SENSO VERO della vita
    andranno a trasformare le Coscienze e tutto fluirà
    in Risonanza di Puro Amore.
    Grazie per cercare di fare fluire il Messaggio di Pace
    degli Angeli. Un Luminoso Saluto. Gisella.

  • Ciao Gisella, grazie a te per queste parole di incitamento e di speranza!
    Ti auguro un luminosissimo fine settimana!
    :-)
    Simona

  • Beatriz:

    Cara Simona, ho appena finito di leggere il tuo report ‘Cosa vogliono farti sapere gli Angeli sul 2012′. Io ho sentito le canalizzazioni di Simone Focacci, pr cui questo report per me è una conferma di tutto quello che ho sentito. Non mi fa paura il 2012, solo che non riesco ancora a convincermi interiormente e sopratutto convincere la mia testona, che tutto sta nelle nostre mani, che noi abbiamo il potere di cambiare le cose. Sai, quando sei in fondo al baratro sopratutto economicamente, e ti senti con le mani legate, e non vedi soluzioni nemmeno a 360°,è molto difficile convincersi che tutto dipende da te. Grazie per quello che fai. Beatriz.

  • Prego Beatriz.
    Mi spiace per il momento che stai vivendo.
    Hai letto o stai leggendo qualcosa in merito al tema dell’abbondanza?.
    Fammi sapere qui o per email.
    Un augurio di prosperità e gioia con tutto il cuore.
    Simona

  • Beatriz:

    Si, ho ascoltato la conferenza de Josè con Maurizio Fiammetta sulla ricchezza e spiritualità, e mi sono ‘entusiasmata’. Sto seguendo Fiammetta con Entusiasmo World, vediamo se riesco a tirarme ’su’ seguendo i suoi consigli. Adesso ho le registrazioni della conferenza de Josè ‘la gallina delle uova d’oro’. non vedo l’ora d’ascoltarla. Insomma, io cerco di darmi da fare per uscire di questo tunnel. e poi chiedo aiuto ai nostri angeli, i nostri fratelli cosmici. Insomma. non lascio in pace nessuno !!!!!
    Grazie Simona.

  • elisa:

    Mia cara Simona, ho letto l’intervista e credo sia esplicativa su ciò che realmente accadrà … purtroppo per quanto ho compreso … qualcosa di sconvolgente a livello materiale per la giusta evoluzoine di Gaia … accadrà sicuramente … ed il passaggio da materia al piano animico per molti esseri umani è molto chiaro … si parla di eternità … e di vita non fisica …. mia cara Simona, stò cercando da tanto tempo delle risposte più precise sulla mia missione nella mia vita e penso anche io, come ha detto l’Angelo, che ogniuno di noi che si è incarnato in questa epoca ha una missione da svolgere … il messaggio che ogniuno deve percepire ritengo sia proprio questo! e che ogniuno debba far leva sui propri sentimenti migliori per scoprire la propria missione … e se la sua strada sarà quella di sopravvivere dopo il 2012 lì sarà la sua missione di aiuto a ricostruire l’umanità insieme ad altri sopravvissuti …. il messaggio dell’Angelo è chiaro ed anche se vi sono vari possibili futuri per ogni essere umani, vi sono futuri non precostruibili per GAIA, ma sono futuri già preordinati (e non da noi esseri umani), poichè come dice l’Angelo, fanno parte della crescita di Gaia … ed il passaggio di Nibiru è anch’esso parte della crescita di Gaia (oltre che essere un pianeta con una orbita preordinata e quindi non modificabile) … E’ vero che i Maja non hanno predetto la fine dell’umanità, poichè non è detto che tutta l’umanità perisca … qualcuno si salverà … e nell’Apocalisse di Giovanni si dice che sopravviverà chi vivrà nei Giardini, cioè chi vive in luoghi protetti dalla natura, dalle montagne e da chissà cos’altro …. I messaggi degli Angeli (entità di Luce) sono meravigliosi, ma in questo caso non rassicuranti sulla incolumità dell’intera umanità … mi dispiace, così io l’ho inteso, ma se sbaglio ti prego illuminami con altre percezioni di significato !
    Mi sono occupata per anni di spiritismo ed ora (pur non rinnegando DI) sono Buddhista … entrambi mi insegnano che la creazione sia un atto di assoluta volontà … e così dice anche la fisica quantistica e la legge dell’attrazione … ho spesso delle percezioni dall’alto ed alcune volte ho la fortuna di ricevere risposte direttamente dall’alto … purtroppo questa comunicazione non mi rasserena ma anzi mi allarma … ho una figlia piccola … e tutto quello che stò maturando è la decisione di vivere la ns. vita come se ogni giorno fosse l’ultimo, e dare il meglio di noi stessi verso noi stessi e verso chi ci stà accanto è, secondo me, prepararsi a quello che ci aspetta … poi quello che accadrà accadrà …
    Grazie comunque per il bellissimo dono fatto a tutti ed a chi può e vuole comprenderlo.
    Saluti
    Elisa

  • Prego Beatriz…hai visto in quanti sono accanto a te a darti una mano?
    :-)
    Non sei mai sola!
    Un abbraccio di luce.
    Simo

  • Ciao Elisa io nn conosco precisamente la tua missione su questa Terra, ma un’indicazione piccola la ho. La missione che abbiamo tutti è quella di essere felici. Se stiamo perseguendo la felicità vuol dire che siamo sulla giusta strada. Sei molto fortunata ad avere questa connessione con il divino.
    Non temere neanche un pò per l’incolumità tua e di tua figlia..andrà tutto bene.
    Sei più che allineata con le energie della nuova era dove ci sarà pace per tutti, cara.
    :-)

  • Monica:

    Ciao! Adesso ho scoperto come communicare in modo più fluido.. che bello!
    Sono contenta di essere quì!
    Riguardo a ciò che diceva Beatriz: tutti abbiamo i nostri problemmi, e io ne ho,e come!cerchiamo di fare il meglio.Tutti stiamo imparando, e a diferenza di qualche anno fa, io scelgo il modo più facile e rilassato! durante anni ho scelto le strade imperbie!ora so che il martirio non ci serve per conquistare la conoscenza!
    é bello sapere che essere felici è un traguardo possibile e auspicabile,ed una missione “importante”! forse tutto è più semplice di quanto immaginiamo!sono quasi sicura…
    Veramente non ho paura del 2012, credo che non succederà niente di terribile:è solo un sentire, non ho prove!
    Tanti anni fa, nel 89′ la mia maestra di meditazione parlava del cambio dimensionale è ci diceva che succedrà dentro di noi, e per ogn’uno di noi sarà diverso e personale, e siamo qùà per quello, lo abbiamo scelto con anticipo, volevamo essere i protagonisti!
    Ogn’uno al proprio passo, però nella stessa strada..
    besitos
    Monica

  • Monica:

    Perdòn.. mi è venuta in mente una domanda per te Simona..
    Quando parli della coesistenza di due mondi, in questo momento di passaggio. Forse alti e bassi che si alternano nella vita di ogn’uno,la discontnuità malgrado la volontà di seguire una strada di vibrazione alta, sono sintomi del passaggio? quindi tutto procede, allora?” Don chisciote, i cani abbaiano: Sancio,segnale che stiamo cavalcando” ???
    Monica

  • Ciao Monica,
    felice di averti qui.
    La metafora letteraria di Don CHisciotte è splendida.
    Si, credo siano da ritnenersi segnali del passaggio da una dimensione all’altra.
    Ti abbraccio augurandoti buona giornata.
    Simona

  • monica:

    In questi giorni ho pensato e avrei altre due domande da farti:
    1- E’ molto bella la tua frase di “innamorasi di se stesso”,mi piace molto, pero credo che sia difficile metterla in pratica, anche se ci provo da tanto tempo e credo di aver fatto qualche passo avanti…
    secondo te, nella pratica cosa significherebbe? quali atteggiamenti serebbero corretti senza cadere nel egoismo, il narcisimo o la arroganza? i confini a volte sono molto labili, e io personalmente a volte ho paura di sconfinare.(sempre i vecchi retaggi!!!)
    2- nel reportage sfiori l’argomento della trasformazione del ns. corpo in fase di cambio dimensionale: credi che avverrà un effettivo cambiamento, fisco, oggettivo? e se fosse cosi credi che ci sara una soglia, oltre la quale il ns. corpo sarà diverso, in breve periodo, oppure avverrà un cambiamento lento nel tempo, come tutti i cambiamenti evolutivi che si sono succeduti nella storia, dalla vita monocellulare al “pitecantropus erectus”?
    Io una mezza idea ce la avrei… , pero m’interessa molto sapere la tua opinione!!!
    besitos y muchas gracias
    Monica

  • Cara Monica, quando sei innammorata di te stessa, ti rispetti, ti ami profondamente e ti senti degna di tale amore.
    Non domandi “forse dovrei amarmi un pò meno?” perchè senti che è giusto. L’amore autentico..genuino per gli altri parte da quest’amore per se stessi.
    Quando siamo innammorati e ricambiati dal nostro partner in realtà amiamo noi stessi negli occhi dell’altro. Dovremmo riuscire a farlo sempre, anche senza uno “specchio” a portata di mano.
    Il cambiamento fisico riguarderà una maggiore “manipolabilità” della materia che apparirà meno densa e ci riapproprieremo della consapevolezza del nostro potere di intervento su questa.
    Un abbraccio grande quanto il mare.
    Simo

  • monica:

    grazie delle tue risposte!Riguardo all’amore credo che devo lavorarci ancora per un bel po!
    E riguardo ai cambiamenti, avevo letto e sentivo che la idea in qualche modo poteva essere mia… uncorpo più leggero meno denso, come più luminoso, più etereo…più maleabile..si..
    é difficile ancora pensare che una giorno ci sveglieremmo cosi!!!sarebbe meraviglioso… sai a volte penso a questa tendenzadi moda di volere essere sempre più esili,più leggeri, e più androgeni, forse è una distorsione, una interpretazione ERRONEA (per adesso io sto bene con le mie curve) di qualcosa che averrà, certamente in modo diverso profondo, un senso di leggerezza e mobilità completo…
    besitos
    Monica

  • Ciao Monica, figurati!!
    :-)
    E’ un piacere risponderti!!
    Che belle le curve! Ma pensa che meraviglia dell’universo che siamo, tutte diverse e bellissime.
    Per l’otto marzo scriverò un post solo per le donne con amore, evocando il potere della dea che è in noi.
    Ricordalo anche te che sei un Dea!
    Un beso!

  • tejal:

    Ciao Simona,
    ho letto il tuo ebook e credo che la tua iniziativa sia un valido contributo a sfatare la leggenda metropolitana del 2012.
    Anch’io credo che i nostri pensieri ingenerano vibrazioni che possono farsi materia. Il Naad yoga già lo diceva molto prima delle scoperte della fisica quantistica, della medicina vibrazionale ecc.
    Il problema è che i media, orchestrati da qualcuno, operano nel seminare forme pensiero che alimentano la paura, sono messaggi a volte sublimali, a volte chiari, comunque sia la maggior parte delle persone non ne è consapevole e chi lo è fa una gran fatica a remare contro un trend radicato e fomentato quotidianamente. Tant’è che la terra grida vendetta! Certo è che progetto Haarp, scie chimiche, esperimenti al Cern in Svizzera e quant’altro non aiutano. I recenti cambiamenti climatici, i terremoti ad Haiti, Cile, Giappone e quelli che accadono in Italia, fenomeni atmosferici anomali, come il tifone che ha colpito la Francia, in aeree non necessariamente a rischio e quant’altro, causano migliaia di morti, distruzione, violenza ecc. e purtroppo in queste situazioni non sempre esce il meglio di noi uomini.
    Innalzare il livello di coscienza, liberarsi da schemi e convinzioni a livello personale e di massa, non è un cammino che si improvvisa, richiede pazienza, costanza, dedizione e la possibilità di poter condividere con altri quello che sentiamo e quello che facciamo.
    Sicuramente il mondo non finirà nel 2012, come non lo è stato nel 2000, ma qualcosa già è in atto e non sempre il cambiamento è tutto rosa e fiori o indolore. Paghiamo pegno!
    Nel frattempo urge operare per il bene di tutti, ognuno di noi troverà la sua strada, ma facendo attenzione a non incappare nel “santone” di turno che ti promette la salvezza o a leggere libri che fanno solo terrorismo psicologico, arricchendo pochi e seminando panico e paura in tanti. A riguardo internet può essere uno strumento di informazione: i ciarlatani, gli speculatori vanno smascherati, isolati; i libri ‘mondezza vanno recensiti e sconsigliati, stessa cosa per i siti internet. Va invece condiviso tutto ciò che ci serve a cambiare, che è buono per il nostro corpo e per il nostro spirito.
    Voglio anche dire grazie a tutte le persone che sono intervenute sul tuo blog, ho letto con piacere i loro interventi.
    Un abbraccio di luce a te, Monica, Beatriz, Gisella, Davide, Antonio, Elisabetta, Gerardo, Rosa, Donata, Andrea
    ciao Tejal
    THE SERENITY PRAYER
    God grant me the serenity
    to accept the things
    I cannot change,
    courage to change
    the things I can
    and the wisdom
    to know the difference.
    Reinhold Niebuhr

  • Tejal che benedizione il tuo commento!
    :-)
    Ho perfetta coincidenza di vedute con te!
    Grazie per la bella preghiera in inglese.
    Bello anche il pensiero di salutare con affetto i lettori di questo blog.
    Con gratitudine.
    Simo

  • Elisabetta:

    Grazie Tejal,hai arrichito questo blog con la tua presenza. UN ABBRACCIO immenso come l’universo!!!Condivido pienamente,tutto quello che hai scritto.Grazie!!!

  • Elisabetta:

    Simona, non capisco cosa stia succedendo.Stavo per inviare un commento indirizzato a Tejal, quando mi compare la dicitura che World Press>error ha identificato un commento duplicato,tu abbia già scritto questo commento(dicitura esatta). Cosa vuol dire?

  • tejal:

    Ciao Simona,
    ho trovato un articolo in spagnolo relativo al 2012 che vale la pena leggere, quindi te lo segnalo (http://comunidad.tudiscovery.com/eve/forums/a/tpc/f/249103303/m/460100614).
    Fammi sapere se può essere utile che ti spedisca una visualizzazione guidata che uso con i miei alunni a scuola, così ci aiuta a rilassarci un pò.
    Ti saluto con questo aforisma
    Namaste Tejal

    Cercate di realizzare la forza che è in voi, cercate di farla uscire; in tal modo vedrete che tutto ciò che fate non viene da voi ma da quella verità che sta dentro voi … perché non siete voi, ma qualcosa all’interno di voi.
    Sri Aurobindo (1872-1950), nel 1907/8

  • monica:

    Sono stata curiosa e sono andata a leggerlo anch’io.
    Interessante… devo leggerlo con cura, sono stata veloce. Dopo sicuramente avrò qualche domanda da sottoporre.
    Se avete bisogno di qualche chiarimento per via della lingua..ehh, è la mia!!!! quindi sono quì
    besitos, y gracias
    Monica

  • Elisabetta a volte bisogna solo attendere un pò prima che la piattaforma di wordpress pubblichi i commenti.
    :-)
    Come vedi ora è tutto apposto.
    :-)

  • Carissima Tejal, ho aperto il link ed ora mi riporta solo ad una pagina bianca di Discovery Channel. Forse hanno rimosso i contenuti.
    Cmq grazie. Ho apprezzato molto il gesto della segnalazione.
    Mi piacerebbe ricevere la visualizzazione guidata.
    Un abbraccio.!

  • Ciao Monica..grazie per esserti offerta da supporto per la traduzione del link.
    Un buon giorno ed un besito.
    Simo
    :-)

  • tejal:

    Per Elisabetta: le tue parole mi hanno dato una carica positiva.
    Per Simona: se vuoi ho preparato un abstract dell’articolo, se vuoi lo invio.
    Intanto spedisco la visualizzazione dell’arcobaleno, spero che sia un pensiero gradito per tutti. Ai miei alunni, dopo la visualizzazione, piace fare un disegno dell’esperienza che hanno avuto, fatelo anche voi verranno fuori delle belle cose.
    Namaste a tutte e radiosa giornata

    Sedete comodamente sulla sedia, allineando i piedi all’ampiezza delle creste iliache, i piedi paralleli e a contatto con la terra. Sentite i vostri ischi ben poggiati sulla sedia. La colonna eretta, immaginate un filo che passa al suo interno: una estremità di questo filo esce dal coccige e vi tira verso terra, mentre l’altra estremità fuoriesce dall’apice della testa e vi tira verso il cielo. Le spalle sono scese ed il petto aperto. Potete tenere gli occhi chiusi o leggermente socchiusi fissando un punto in basso davanti a voi e mantenendo lo sguardo su questo punto.
    Ascoltate il vostro corpo e sentite se ci sono tensioni, parti dolenti … se percepite la parte dx e sx del vostro corpo in modo uguale …
    Osservate quali emozioni provate …
    E se ci sono dei pensieri notate la qualità di questi pensieri …
    Portate ora la vostra attenzione al respiro: sentite l’aria che entra ed esce attraverso le vostre narici … sentite il suo ritmo … notate come ad ogni respiro vi rilassate sempre di più …
    Ora immaginate davanti a voi un raggio di luce e voi che lentamente vi avviate nella sua direzione. Quanto più vi avvicinate tanto più il raggio diventa luminoso e sembra quasi chiamarvi per nome… Piano piano vi rendete conto di trovarvi di fronte ad un arcobaleno gigante. Osservate i suoi colori rosso … arancione … giallo … verde … azzurro … indaco … violetto …. Notate come questi colori brillano e pulsano … Continuate a camminare fino ad entrare nella sua luce rossa … sentite il suo calore che vi avvolge, vi sostiene e vi protegge …
    Adesso immergetevi nella luce rossa … e vi sentite forti, coraggiosi e ben radicati a terra …
    Adesso immergetevi nella luce arancione … e vi sentite allegri e pieni di gioia …
    Ora dall’arancione passate nel colore giallo … sentite il vostro corpo risplendere di questa luce colorata … e vi sentite allegri e pieni di energia …
    Uscite dal giallo per entrare nel verde, ascoltate il vostro corpo che si sente fresco, leggero, in pace con il mondo …
    Dopo aver lasciato il colore verde, entrate nella luce azzurra … potete sentire che ogni tensione nel vostro corpo e ogni preoccupazione si dissolvono …
    Lasciate la luce azzurra ed entrate nella luce indaco dove vi sentite completamente tranquilli e sereni …
    Ora entrate nella luce violetta .. lasciatevi avvolgere e penetrare completamente da questo colore … ascoltate cosa succede … rilassatevi completamente …
    Adesso è tempo di lasciare il vostro arcobaleno, salutatelo e ringraziatelo con lo sguardo, con un sorriso, con una parola o come vi sentite di farlo … e piano piano allontanatevi da esso …
    Portate la vostra attenzione sul vostro respiro e ad ogni inspirazione cominciate a muovere ogni singola parte del vostro corpo: i piedi … le gambe … il busto … le braccia … le mani … la testa … stiracchiatevi, sbadigliate sonoramente e quando vi sentite pronti aprite gli occhi mentre espirate.

  • monica:

    grazie a tutte! tejal molto bello il contenuto dela med itazione guidata.. in qualche modo mi rassicura… ciò che ho fatto tante volte è molto simile. Io ho sempre usato, un po intuitivamente il raggio viola( adoro il colore viola), dorato e argento.
    Ho notato, nella tua esposizione un dettaglio che credo sia importante: ancoraggio a terra.. sarà che a me serve!!! Ho fatto alcune meditazioni apposta, andando verso ” il centro della terra”, immaginato di incontrare una signora morena indiana, cicciotella meravigliosamente materna, custode di questo posto. Ogni tanto faccio come i bambini(malgrado i miei quasi 50) e visito questi posti!!! sono intimamente miei , oggi li condivido con voi! grazie, praticherò la visualizzazione come tu l’hai proposto! è bello esperimentare!
    grazie ancora
    Monica

  • tejal:

    PER MONICA poi fammi sapere come è andata. Anch’io, che i 50 li ho già compiuti, ho bisogno di radicarmi come te. Il radicamento, l’ancoraggio,è un aspetto che reputo importante quando si pratica meditazione.
    PER SIMONA grazie per permetterci di usare il tuo spazio sacro.
    PER TUTTE VOI a proposito di persone positive che parlano di 2012, è stato pubblicato un libro di Carlos Barrios El Libro del Destino, ma è in spagnolo,comunque se cercate su internet Carlos Barrios troverete articoli su di lui in inglese, spagnolo ma anche in italiano.
    Vi segnalo i seguenti siti, ma ce ne sono altri:
    http://www.mayamysteryschool.com/pdf%20files/Carlos_Barrios.pdf

    mysterium.blogosfere.it/…/carlos-barrios-un-nuovo-punto-di-vista-sul-2012-e-la-profezia-dei-maya.html

    http://www.altrogiornale.org/_/…/tagcloud.php?carlos_barrios -

    Poesia del giorno:
    UN DONO
    Prendi un sorriso,
    regalalo a chi non l’ha mai avuto.
    Prendi un raggio di sole,
    fallo volare là dove regna la notte.
    Scopri una sorgente,
    fa bagnare chi vive nel fango.
    Prendi una lacrima,
    posala sul volto di chi non ha mai pianto.
    Prendi il coraggio,
    mettilo nell’animo di chi non sa lottare.
    Scopri la vita,
    raccontala a chi non sa capirla.
    Prendi la speranza
    E vivi nella sua luce.
    Prendi la bontà,
    e donala a chi non sa donare.
    Scopri l’ amore,
    e fallo conoscere al mondo.
    Mahatma Gandhi

    Namaste Tejal

  • Tejal ma è bellissima la visualizzazione… mi è piaciuta tantissimo questa meditazione guidata!
    Grazie! Grazie Grazie!
    Grazie anche per la poesia!

    Questo spazio sacro è NOSTRO, cara.
    Ti abbraccio con i colori dell’arcobaleno|
    Simona
    :-)

    Per Monica: la mancanza di radicamento alla terra spesso ha un riflesso nelle problematiche legate al primo chakra.
    Un beso!!
    :-)

  • tejal:

    Ciao Simona,
    che dirti …. è bello quando una persona apre il suo spazio anche agli altri, ma bisogna sempre entrare in punta di piedi e chiedere il permesso, anche perché non vorrei andare fuori tema parlando di cose non inerenti al tuo blog e che quindi possono non interessare chi lo visita.
    Ti e vi auguro una felice giornata con l’ennesimo pensierino del giorno:
    EARTH TEACH ME
    Earth teach me quiet ~ as the grasses are still with new light.
    Earth teach me suffering ~ as old stones suffer with memory.
    Earth teach me humility ~ as blossoms are humble with beginning.
    Earth teach me caring ~ as mothers nurture their young.
    Earth teach me courage ~ as the tree that stands alone.
    Earth teach me limitation ~ as the ant that crawls on the ground.
    Earth teach me freedom ~ as the eagle that soars in the sky.
    Earth teach me acceptance ~ as the leaves that die each fall.
    Earth teach me renewal ~ as the seed that rises in the spring.
    Earth teach me to forget myself ~ as melted snow forgets its life.
    Earth teach me to remember kindness ~ as dry fields weep with rain.
    An Ute Prayer

  • Grazie Tejal per la preghiera alla terra. Sei cara come sempre.
    Un abbraccio di luce.
    Simona

  • Monica:

    grazie Simona della meditazione della dea!!!
    adesso me la stampo, me la porto a casa , e oggi che è il giorno della donna la faccio!!!
    E AUGURI A TUTTE PER IL NOSTRO GIORNO!!!!!

    p.s
    quando vuoi, parlaci ancora riguardo a questa nuova energia femminile, che tutti,senza distinzione di genere stiamo vivendo, che è la energia della terra!!!
    basitos
    Monica

  • tejal:

    Guiderò il mio gruppo di yoga (sono tutte donne) con la meditazione della dea che ci hai inviato e poi ti farò sapere.
    Il mio augurio per voi tutte e tutti è questo:
    AUGURIO
    Non ti auguro un dono qualsiasi
    Ti auguro soltanto quello che i più non hanno.
    Ti auguro tempo per divertirti e per ridere.
    Ti auguro tempo per il tuo Fare e il tuo Pensare,
    non solo per te stesso, ma anche per donarlo agli altri.
    Ti auguro tempo non per affrettarti e correre,
    ma tempo per essere contento.
    Ti auguro tempo non soltanto per trascorrerlo.
    Ti auguro tempo perché te ne resti,
    tempo per stupirti e tempo per fidarti
    e non soltanto per guardarlo sull’orologio.
    Ti auguro tempo per toccare le stelle
    E tempo per crescere, per maturare.
    Ti auguro tempo per sperare nuovamente e per amare.
    Non ha più senso rimandare.
    Ti auguro tempo per trovare te stesso,
    per vivere ogni tuo giorno ogni tua ora come dono.
    Ti auguro tempo anche per perdonare.
    Ti auguro di avere,
    tempo per la vita.

    poesia indiana

    Namaste Tejal

  • Carissima Monica, come saprai Dio è Padre e Madre, ma la cultura fallocratica che ha preso piede con le religioni monoteiste (ed in particolare con quella di stampo giudaico-cristiano) ha disegnato nei secoli un’immagine di Dio al maschile.
    Poichè in questi tempi stiamo andando incontro all’integrazione di tutti i nostri sè..ecco che la Dea, in quanto energia femminile divina, sta ritornando.
    Ricordi nella mitologia greca..la Dea partoriva il Tutto?
    Poi è stata sostituita da un Dio in versione maschile.
    Questa fase non è altro che l’integrazione del maschile e del femminile in noi al fine di vivere più armoniosamente ed equilibratamente con tutte le parti che ci compongono.
    Ciao Dea saggia.
    Simo

  • Tejal..ma che bella idea che hai avuto!
    :-)
    Fammi sapere come è andata!
    Grazie per la preghiera – augurio, un pensiero bellissimo come sempre!
    ;-)

  • monica:

    grazie del tuo nuovo articolo! non sai, mi calza a pennello!!!
    Ci sono alcuni vecchi mandati,acudire, amare, coccolare… a volte mi sento sconcertata… quando mi si dice: sei troppo buona! e dopo rimango con un pugno di mosche nelle mani!
    Sembra una contradizione, a volte sembra una compulsione a dimostrare quanto meritevole d’amore siamo!!! è molto difficile uscire da questo gioco perverso! Io ci sto tentando!oggi un po più lucida di ieri!!
    un gracias grandote!
    Monica

  • Ciao Monica per dimostrare quanto siamo meritevoli d’amore dobbiamo prima occuparci di noi stesse.
    Tanto più gli altri vedranno che ci diamo un gran valore (il che non significa farci i complimenti da sole, ma farci rispettare)..tanto più lo daranno a noi.
    TVB
    Simona

  • monica:

    grazie… ce la sto mettendo tutta!!!! e devo dire che qualche progresso l’ho fatto negli anni, anche se ancora devo lavorarci, ricordare, e agire!!

    baci
    Monica

  • Monica, quando vuoi..sono qui!!
    :-)

  • Maria Grazia:

    Ciao Simona,
    grazie per il reporter sul 2012 che ho letto insieme ad una mia amica. Condivido quello che hai scritto e penso che ognuno di noi avrà l’esperienze che si aspetta e che contribuirà a creare. Ho partecipato al primo corso tenuto in Italia da Eric Pearl sulla ” Reconnection ” ,lui ha detto che il nostro compito è quello di portare “la luce e l’informazione a più persone possibili ed al pianeta… l’amore è tutto e tutto diventa amore e nell’amore spariscono le paure…” ed io ci credo e cerco di farlo. Con il tuo lavoro anche tu stai diffondendo la luce, grazie di cuore da parte mia e della mia amica. Un abbraccio. Namaste.
    M.Grazia

  • Carissima Maria Grazia, grazie per l’incitamento a proseguire.
    Ho letto e molto amato E. Pearl. Mi piacerebbe molto ascoltarlo dal vivo.
    Deve essere una bella esperienza vibratoria condividere lo spazio fisico con lui.
    Vi abbraccio (entrambe)
    Vi auguro una giornata alla’insegna della realizzazione dei vostri desideri.
    Simona

  • monica:

    Grazie del tuo articolo, molto bello e suggestivo!!!

    Monica

  • Cara Monica, spero che la tua vita stia procedendo alla grande!
    :-)
    Ti dedico questa bella giornata di sole!
    Un abbraccio.
    Simona

  • tejal:

    Ciao Simona,
    finalmente trovo il tempo (tra una colica biliare e il programma che sto seguendo per evitare l’intervento) di scriverti e farti sapere come è andata la meditazione della dea.
    Bene, ho guidato il gruppo di donne a cui insegno yoga con la meditazione ed è loro piaciuto molto contattare il loro Sè superiore attraverso l’immmagine della dea. Ognuna di loro ha fatto esperienza del proprio potere e ne ha tratto dei suggerimenti per il loro ben-essere personale.
    Grazie di nuovo per aver condiviso con noi questa meditazione, Tejal
    Vi saluto con questo aforisma sufi:

    Sii presente a ogni respiro. Non fare che la tua attenzione vaghi per la durata di un solo respiro. Ricordati di te stesso sempre e in ogni situazione.

  • Monica:

    Ciao Simona.
    Complimenti per il post, molto azzeccato come sempre.
    Come logico anch’io sono tra le persone che si difendono.
    Non sono una persona diffidente in senso lato. Non chiudo la porta con doppia mandata, non ho l’allarme, a volte dimentico la macchina aperta!In realtà credo negli altri, nella loro buona fede. Credo le miei paure siano più sottili e profonde. Non riesco ad aprirmi totalmente con le persone, non almeno per lungo tempo. Arriva un punto nel quale mi sottraggo irrimediabilmente, con la paura(inconscia)che l’altro porti via qualche parte di me, e non so come fermarlo, l’unico modo sicuro è la distanza mentale e fisica!!! E’ un copione che si ripete per ciò riesco a riconoscerlo anche se, pieno di sfumature…
    Credo che il lavoro su la propria autostima sia l’unico punto fisso !!!
    Baci
    Monica

  • Carissima Monica ti ho risposto nei commenti al post!
    Un beso!

  • Grazie Tejal, come sempre i tuoi commenti sono illuminati.
    La massima sufi sarebbe da scrivere e tenere sempre a portata di mano.
    :-)
    Cara Dea ti auguro un corpo di luce e tanta salute.
    Un abbraccio.
    Simona

  • tejal:

    Sempre aspetando il 2012…
    Ciao Simona e a tutte e tutti coloro che cercano,
    che ne pensi degli ultimi avvenimenti che stanno animando la terra? Terremoti, vulcani in attività, non ultima l’intervista di Boschi rilasciata al Corriere della sera, pochi giorni fa, sul vulcano Marsili, che se da noi ha avuto poca risonanza così non lo è stato sulla stampa estera, visto l’impatto dirompente che avrà sul territorio del centro-sud dell’Italia.
    Alla luce dei segnali che la terra ci sta mandando, con il mio gruppo di yoga facciamo una meditazione per madre terra il mercoledì dalle 19.30 alle 20 circa, ovviamente più si è e più il nostro pensiero direzionato potrà avere una ricaduta positiva e arginare gli effetti dirompenti e a volte distruttivi dei suddetti fenomeni sulla popolazione e sul territorio.
    Al di là di quello che ognuno di noi può sentire e pensare credo che sia giunto il momento di agire non solo adottando, ognuno di noi nel suo piccolo, un comportamento più rispettoso nei confronti dell’ambiente e dei propri simili ma diventando attori di un cambiamento globale orientato all’ascolto, all’empatia, al rispetto, alla solidarietà, facendo in modo che questi obiettivi non rimangano solo parole o impeti del momento ma la nostra quotidianità.
    Se volete unirvi a noi nella meditazione del mercoledì fatemelo sapere, così posso mandarvi una delle meditazioni guidate che uso.
    Un abbraccio luminoso Tejal

    Colui che pratica solo la devozione è come un cieco che non sa dove andare e nel suo entusiasmo vaga in ogni direzione. Colui che pratica solo la filosofia, d’altro canto, è come un paralitico che, sebbene possa vedere la meta lontana, poiché la sua comprensione rimane solo teorica, non riesce ad avvicinarsi di un solo passo. Comunque, se l’amore e l’energia del devoto si combinano con la saggezza e la discriminazione del filosofo, si può star certi che una tal persona arriverà alla meta.
    “L’amore può nascere solo quando la mente non è presente”. “Tu sei il mondo! … Ciascuno cambi se stesso per cambiare il mondo”.
    Jiddu Krishnamurti

  • Carissima Tejal,
    come non notare i cambiamenti in atto. Li osservo e non si può non pensare al mutamento che la nostra amata Terra sta compiendo.
    Non so perchè, ma resto fiduciosa e ottimista verso il futuro che ci attende e vivo nella consapevolezza che ciò che si compie è ciò che andava compiuto.
    Grazie per le belle sollecitazione che ogni volta ci suggerisci.
    Io ci sono per la meditazione collettiva.
    Grazie per averla proposta.
    Se ti va puoi inviarmi per email il testo e lo pubblico in un post. :-)

    Un caro abbraccio di luce.
    Simona

  • Anja:

    Ciao Simona,
    mi è piaciuta molto il e-book sul 2012.Penso che prima succede tutto dentro di noi.Poi chiambia anche il mondo esterno.Noi siamo responsabile(non colpevole) di tutto che è presente nella nostra vita. Perciò vale lavorare su se stesso e comunque tutti insieme per un mondo di amore, pace, abbondanza, gioia e benessere. Sono convinta che sia possibile. Sto studiando la tecnica hawaiana ho-oponopono,che mi aiuta molto nel mio percorso.Siamo positivi!
    Grzie e un abbraccio

  • Grazie a te Anja. Sottoscrivo tutto. La cultura hawaiana è così pacifica, la sto scoprendo da poco. La parola “Aloha” ha infatti un significato molto simile al Namastè indiano.
    Un abbraccione e a presto.
    Simo
    ALOHA

  • Giovanna:

    Ciao Simona, ho appena letto il tuo ebook. Grazie per il messaggio di speranza che hai voluto condividere con tutti noi.
    Sono convinta anch’io che il 2012 sarà l’inizio del cambiamento…questo mondo non può continuare così com’è,sono troppe le ingiustizie che siamo costretti a vivere a causa di un’elite di potenti che controllano i nostri destini…spero che arrivi presto il risveglio delle coscienze e che ognuno di noi sia in grado di prendere in mano la propria vita!
    Complimenti e buon lavoro,
    Giovanna

  • Grazie molte cara Giovanna.
    Io li vedo già i segni di risveglio collettivo intorno, c’è un rinnovato interesse per i temi della spiritualità e del migliramento personale come forse mai finora.
    Posizionamoci sempre su frequenze di pace.
    Un abbraccio di luce.
    Simo
    :-)

  • Leandro:

    Ho letto il tuo E-book e lo trovo interessante, penso che qualcosa cambierà nel 2012, ma per prima cosa dovremmo cambiare
    noi.-

  • Leandro credo proprio che stiamo cambiando già.
    E tu che ne pensi? Noti intorno un cambiamento?
    Un abbraccio.
    Simona

  • CIAO SIMONA
    Ho avuto il picere di leggerti e di scoprirti , mi sono letto il tuo Ebook tutto di un fiato ed eccomi qua a lasciarti questo commento .
    Ti RINGRAZIO innanzitutto per la GIOIA e LA SPERANZA che trasmetti , è sempre un calice a cui l’ ANIMA beve volentieri .
    Sono FELICE di sapere che la profezia dipende da NOI , dal nostro presente e che saremo Noi a influenzare gli eventi futuri . Questa responsabilità ci appartiene e dobbiamo farne tesoro per modificarci e migliorarci ogni giorno .
    Più saremo a seguire la via della Gioia e del BENE-ESSERE e più alzeremo la Vibrazione che ci condurrà nei nostri SOGNI .
    Ti Saluto con un abbraccio nei colori dell’ ARCOBALENO e ti esorto a continuare nella tua Preziosa Ricerca .

    ANDREA

    www. ilgiocodellarelazione.com

    PS. MI sono permesso di inserire il tuo blog sul mio sito , mi è piaciuto mooolllltttoooo…..

  • :-) Carissimo Andrea..grazie per il tuo bellissimo commento e per la tua esortazione a continuare a divulgare informazioni di questo tipo.
    :-)
    Ricambio l’abbraccio arcobaleno..
    Ora vado a sbirciare nel sito che mi hai segnalato!
    ;-)

  • Francesco:

    Ciao Simona,
    complimenti per l’ebook, davvero interessante. Devo proprio dire che sono contento di trovare finalmente qualcuno che non preveda catastrofi, creando allarmismi inutili, per il 2012 e che si renda conto che i Maya non hanno profetizzato nessuna fine del mondo… COMPLIMENTI! Fatta questa doverosa premessa avrei una domanda da porti:”Questa entità aliena che ha fatto queste rivelazioni, in che rapporti è con gli Anunnaki, ovvero gli abitanti di Nibiru ed in particolar modo con Enki, (Satana) creatore dell’umanità secondo i sumeri? Ti ringrazio anticipatamente per la risposta… GRAZIE!
    Ciao.

  • Ciao Francesco,
    ti ringrazio per i complimenti.
    Dunque l’entità angelica canalizzata da Simone Focacci non ci ha fornito un’identità. Gli angeli nn sempre lo fanno, nè ci raccontano la loro biografia.
    Sono esseri senza forma, probabilmente mai incarnati e non credo siano in contatto con gli annunaki. Spero sia stata soddisfacente come risposta.
    Un abbraccio di luce.
    Simona

  • Emanuela:

    Ciao Simona,ho letto il libro sui messaggi degli angeli riguardo il 2012,ho trovato molto interessante ma sono convinta che si il vero cambiamento avvera’ dentro di noista’ gia’ avvenendo! pero’ i fatti dicono che le catastrofi sono gia’ iniziate tzunami ,terremoti…di certo il mondo non scomparira’ma la natura si sta ‘ ribellando e questo grazie agli errori dell’uomo…un abbraccio

  • Ma si Emanuela ..il cambiamento è interiore. Tutto ciò che accade fuori in realtà accade dentro.
    Io mantengo la mia linea fiduciosa sul futuro.
    Ti auguro il meglio e ti ringrazio per il commento.
    A presto.
    :-)
    Simona

  • Truth Revelead:

    Simona, tu scrivi che le entità angeliche “Sono esseri senza forma, probabilmente mai incarnati”. Secondo me la questione degli angeli è maliziosamente fuorviante (non da parte tua visto che tu credi in questo). La verità è ben più complessa e degradante e non ha a che fare con esseri mai incarnati, ma con esseri che si fingono angeli (ben più scaltri e incarnati tante volte). Il cambiamento esteriore è il cambiamento interiore, vero; ma è il cambiamento interiore di tutti, non solo di uno. E c’è chi è in grado di controllare tali cambiamenti interiori e quindi controlla tutto. E’ ora di spezzare questa catena, questo controllo; io ho già iniziato. E tu?

  • Ciao Truth Revelead,
    secondo me chi cambia interiormente produce dei cambiamenti anche esteriori. Noi ci influenziamo l’un l’altro e se cambio io, un riflesso del mio cambiamento si riversa sulla realtà tutta.
    Siamo connessi e solo l’amore conta.
    Per ciò che concerne il controllo credo tu ti riferisca alle azioni dell’elite globale in tal caso, non me ne curo giacchè voglio evitare di dare maggiore energia a ciò che non è amore.
    Torna a scrivermi.
    Un abbraccio.
    Simona

  • Truth Revelead:

    Chi cambia interiormente produce cambiamenti attorno, OVVIO. Siamo connessi dall’amore, OVVIO. E su questi “meccanismi” che i controllori contanto molto. Sanno che determinando i cambiamenti interiori su alcuni, pian piano cambiano tutti. Quindi la già avvenuta programmazione, per quanto attiene la convinzione su cosa devi amare e chi, è ciò su cui si basa tale controllo (e non ne è l’”elite globale” il fautore). Questa è la catena che va spezzata. Il livello della chiave di lettura è ciò che ti apre la mente. Inizia a spezzare le convinzioni limitanti. C’è chi sa già tutto da millenni su come funziona l’universo e gli esseri, e lo sta usando a suo favore. Siamo schiavi. Non è ignorando il problena che ritroveremo la libertà. Il loro motto è: “Non avrai schiavo più ubbidiente di colui che NON SA di esserlo.” Mi dispiace dover chiudere definitivamente la conversazione su tale soggetto.

  • con fiducia aspettiamo il grande cambiamento che potrebbe arrivare all’improvviso senza aspettare l’anno 2012!!!!

  • E certo, Lourdes!
    :-)
    Un abbraccio!
    Simo

  • stefano:

    CIAO SONO STEFANO DA VERONA VOLEVO RINGRAZIARTI PER L OMAGGIO….
    PERSONALMENTE NON MI PREOCCUPO PER IL 2012…E STATO DETTO OCCUPATI E
    NON PREOCCUPARTI….A PARTE CHE LA MIA ATTUALE SITUAZIONE E GIA 2012 ESSENDO DISOCCUPATO COMUNQUE UNA OTTIMA OCCASIONE PER CERCARE DI TIRARE FUORI
    I COSIDETTI E REAGIRE ALLA GRANDE CERCANDO NEL MIO CILINDRO INTERIRE.

  • Ciao Stefano, infatti si dice anche che se ci si preoccupa non c’è tempo e spazio per l’azione giacchè la mente è già piena di pensieri!
    Bravo!
    Un abbraccione!
    Simona
    :-)

  • emilio:

    Cara Simona mi hai chiesto il mio parere e ti rispondo volentieri.
    E’ da molti anni che leggo gli scritti di Sai Baba che continuamente esorta a cercare la divinita che é dentro di noi
    e da poco ho scoperto la fantastica tecnica di ho hoponono che
    Conferma in pieno tutto ciò in cui da qualche tempo credo fermamente.
    Quindi sono sicuro che non puo che accadere il meglio per noi esseri umani. Tutto che è messaggio di speranza e di amore non fa altro che innalzare le nostre vibrazioni e quindi sono perfettamente d’accordo con te nel non temere il futuro. anzi mi aspetto grandi cose dall’universo e sono ogni giorno più felice perchè vedo attraverso la rete che sempre più persone cominciano a comprendere la nostra enorme grandezza scoprendo il divino che è in noi.
    Ti ringrazio per il fantastico lavoro che fai per tutta l’umanità.
    Ti saluto con amore recitando il potentissimo mantra
    MI DISPIACE
    TI PREGO PERDONAMI
    GRAZIE
    TI AMO
    Emilio
    em

  • Grazie Emilio.
    Ogni cosa buona!
    I’m sorry, Forgive me, Thank You, I love you too.
    Simona

  • Luigi:

    Grazie x l ebook Simona, è molto chiaro e preciso su cm ci dobbiamo comportare… ormai grazie a te ad altri cm Josè ci state illuminando sulla nostra vera esistenza

  • Ciao Luigi, ti auguro tanta luce ed in bocca al lupo per il tuo cammino.
    Ogni bene!
    Simona

  • ilva:

    credo che l’attegiamento migliore sia educarci al”sia fatta la tua volontà come in cielo cosi in terra…”:sentirci con fiducioso abbandono parte risanante dell’universo che è la massima epressione d’AMORE. Ringrazio di aver condiviso con me la preziosità della tua luce. A quanto pare siamo tanti che,nella ragnatela online,sostengono la cresciata di un presente e futuro d’Amore. Abbraccio tutti Ilva

  • Ciao Simona,
    ho letto il libro degli Angeli sul 2012. E’ molto interessante e sarebbe bello se gli angeli “ci avessero azzeccato”.
    Comunque o nel 2012 o negli anni successivi anche a mio parere passeremo nelle dimensioni superiori :)

  • Ciao Ilva, che belle parole. Grazie!
    :-)
    Ti abbraccio!

  • Ciao Nicola, manca poco e lo vedremo, potremo verificarlo presto con i nostri occhi!
    Ciao!
    Simona
    :-)

  • Elsa:

    Ciao Simona
    ho letto l’e-book sul 2012 con la canalizzazione e sono convinta che le cose stiano esattamente così!!Ci sono tantissimi segnali di questo in giro se ci si predispone a coglierli e tutti gli Angeli sia in canalizzazioni che in libri che in messaggi che inviano singolarmente ad ognuno di noi ci dicono esattamente le cose che hai pubblicato con il tuo e-book!!Questo è un periodo di grande trasformazioni e le persone più sensibili lo percepiscono in maniera molto forte e precisa, c’è un cambiamento dell’energia che è quasi tangibile e io personalmente vivo questo momento carica di un’aspettativa positiva per la nuova realtà che stiamo per vivere!!Grazie per diffondere tutto questo e dare una speranza a chi non riesce ancora a sentire le cose dette da te e dagli Angeli sulla propria pelle!

  • Ciao Elsa, felice di fare la tua conoscenza!
    Grazie per la tua sensibilità!
    Ti abbraccio e spero di rileggerti ancora!
    Buondì.
    Simona
    :-)

  • Mauro:

    Ciao Simona, ho letto con attenzione il tuo e_book sul 2012 e sugli angeli.
    Mi ha confortato, non tanto per quella data che tanti giudicano nefasta, ma per un nuovo incontro non casuale con gli angeli.
    Mi trovo come un viandante solitario che sa di essere circondato dai fratelli di luce ma continua a essere convinto della loro presenza e non riesce a far ordine nei frammenti di notizie che non a caso continua a ricevere.
    grazie a te sono arrivato anche a Jose’, ma a questo punto devo far ordine per iniziare a praticare un sentiero di evoluzione che da troppo tempo cerco e sfioro ma che non ho mai iniziato.
    Aiutami, indicami la via.
    Grazie Mauro

  • Ciao Mauro,
    e buon cammino. Nessun maestro meglio di te può indicarti la via. Questa strada insegna a far riferimento in se stessi e a non affidarsi agli altri ritendoli migliori di noi. Fermo restando questo concetto, poi troverai tanti aiuti sotto forma di libri, persone, seminari, audio etc.
    Attingi da chi vuoi, ma non ti prostrare con senso di inferiorità davanti a nessuno.
    Sei tu che discerni cosa è meglio per te.
    Sei tu che scegli. Nella scelta c’è un’immenso potere. Ed è tua. Nè io nè nessun altro sappiamo cosa è giusto per te se non te stesso. Prova ad affinare l’ascolto della tua anima con il silenzio interiore e la cessazione momentanea dei pensieri, così ti sarà più facile individuare la via.
    Un abbraccio.
    In bocca alla lupa!
    <3
    Simona

  • massimo:

    Non so’ perche’, ma l’unica domanda che mi pongo piu’ frequentemente in questo periodo e’ da dove veniamo? Sinceramente non mi fa’ paura ne il futuro ,ne la morte,la consapevolezza che siamo solo di passaggio su questo corpo,donatoci da qualcosa a cui non riusciamo a dare una razionale risposta,mi da’ la forza di non aver timore di niente.Perche’ sento dentro di me che noi tutti,dobbiamo ritornare al punto da cui siamo partiti, una sorta di stage per approfondire meglio il nostro io metafisico.Ho visto in faccia un paio di volte la fine,ma quando ho riaperto gli occhi la scena mi sembrava cambiata, come se qualcosa fosse stata spostata. Forse lo choc mi ha fatto vedere diversamente le cose,ma il dubbio e’ rimasto impresso.Forse sono solo paranoie, fantasie mentali e me ne scuso anticipatamente, ma ora come ora non dobbiamo credere che tutto finisca anticipatamente, senza che ci venga data un’occasione, anche minima, di purificazione prima di ritornare da dove siamo venuti.Ciao a presto,grazie per avermi dato l’occasione di raccontarmi.

  • Grazie a te per averci raccontato le tue impressioni, Massimo.
    ^_^
    Hai mai letto qualcosa di Zacharia Sitchin? Secondo me potrebbe piacerti. Il ricercatore, recentemente scomparso, si interroga, attraverso un’analisi profonda delle culture antiche, della nostra provenienza.
    Fammi sapere.
    A presto.
    Simona

  • Mauro:

    Ciao Simona, trovo il tuo report sicuramente interessante, diciamo che identifica con chiarezza le frequenze su cui stiamo viaggiando in questo momento. Mi sono reso conto che non so più la differenza tra percorso spirituale e la mia vita quotidiana.Da qualsiasi punto partiamo o con qualsiasi maestro procediamo, arriviamo comunque tutti allo stesso punto. Noi stessi. Mi fa piacere che questo mio stato sia condiviso da molte altre persone. La vostra presenza in questo blog mi aiuta a sentirmi Uno con voi.Grazie a tutti. Mauro

  • Grazie a te Mauro dal profondo del mio cuore!
    <3
    Simona

  • Giuseppe:

    Ciao Simona,
    volevo ringraziarti per l’ omaggio che hai fornito a tutti noi, tu come tante grandi persone contribuite ad espandere la nostra consapevolezza con le vostre letture, i vostri consigli sui blog, e tanto altro..
    Sto continuando ad espandermi grazie alla mia determinazione, quando è iniziato questo viaggio ero così confuso pieno di dubbi, che anche grazie a voi: tu col tuo fantastico “Dicembre2012″ e il report hai rasserenato ogni mia incertezza riguardo l’ attesa del fatidico giorno del 21 12 2012! Grazie Simona, grazie ai grandi di yosaja.com con la divulgazione di Ho oponopono che ogni giorno fa si che libero le vecchie energie con amore e gratitudine, il mitico jose di RicchezzaVera.com che con i suoi passi verso la ricchezza ha consegnato a tantissime persone la verità rispondendo a tutto ciò che più era necessario, per non parlare dei post o la Prima Storica Conferenza (bellissima).. e molti altri che se continuerei non basta linterò blog!! grazie a tutti voi, continuerò a seguirvi.. e continuate cosi! Vi amo

  • and we love u, Giuseppe!
    <3
    <3
    <3
    <3
    <3
    <3
    :-)

  • Ciao Simona
    ti ringrazio per l’ebook sul 2012… potente e risvegliante
    viviamo in un’epoca meravigliosa, piena di pathos, avventura,
    un’epoca che ci permette di imparare ad amare davvero e a riconnetterci con l’unità di tutte le cose
    c’è molto da lavorare per il risveglio delle nostre coscienze addormentate ma grazie all’amore e alla forza del nostro cuore credo che nulla sia impossibile…
    ti auguro ogni bene
    Francesco

  • Ciao Francesco, grazie!
    :-)
    ogni bene davvero anche a te dal profondo del mio cuore! <3
    Simona

  • Patrizia:

    Grazie per il materiale, per eventuali commenti credo che dovrò rileggere più volte e in tempi diversi i contenuti (+ i link correlati, le nozioni che in parte ho dimenticato e qualcuno dei libri segnalati). Per il momento posso solo dirti che ho acquisito un atteggiamento positivo verso il 2012 e una serie infinita di destabilizzazioni di vario genere…

  • Ciao Patrizia,
    fai con calma..rileggi il report quante volte vuoi.
    :-)
    Ci risentiamo presto.
    Ogni bene.
    Simona

  • David:

    Ciao Simona, sono riuscito finalmente a terminare la lettura del tuo ebook, che ho trovato molto carino e pieno di speranza.
    Sarei contento se la chiesa perdesse il potere che ha al momento anche perché negli anni è stata più una piaga per l’umanità che altro.
    Sono molto curioso sul discorso del contatto con gli angeli,ed a riguardo anche di questi esseri chiamati rettiliani, e mi piacerebbe saperne di più.
    Sicuramente non è la parte più importante della lettura,che si basa su principi universali di armonia e percezione di questa nuova era che ci attende, ma magari è quella che ora ha attirato di più la mia attenzione.
    Ciao, David.

  • Ciao David, concordo con te la parte più rilevante è quella relativa all’idea potenziante di armonia verso cui tendiamo. Spero di risentirti e di tornare a suscitare il tuo interesse con letture motivanti. Ogni bene.
    Simona

  • alessandra:

    Ciao Simona, complimenti!
    Hai svolto un ottimo lavoro su te stessa e anche se mi sembri molto giovane hai un lungo cammino interiore alle tue spalle!
    E’ bello che tu stia diffondendo il più possibile una verità drammaticamente tenuta nascosta ai più!
    Io mi sento molto serena riguardo al futuro e sono fiduciosa perchè la Pachamama ama i suoi figli e anche se delle volte una madre deve intervenire e corregere lo fa con amore!
    Akuna Matata a tutti!

  • Carissima grazie molto per il tuo messaggio. :-)
    Anche io mi sento serena e lavoro in linea con la Pachamama.
    Ogni bene e serenità.
    Simona
    :-)

  • alessandra:

    Grazie e ricambio.
    L’incontro con il tuo libro non è stato casuale.
    Non so come spiegarlo ma è come se il mio inconscio l’avesse chiamato nella mia vita. Più che di risposte cercavo conferme a ciò che il mio cuore mi ha sempre detto. Credo fermamente nella bontà delle persone ma da molti anni vivo in un posto meraviglioso, per la sua bellezza, ma popolato da persone incolte e povere di spirito con cui è difficile se non impossibile affrontare discorsi del genere.
    Non mi preoccupa suscitare la loro ilarità, ma mi costerna vedere come tante persone si ancorino alla loro ignoranza pensando che sia la loro salvezza, mentre ignorano che sarà la loro gabbia.
    Grazie ancora.
    Grazie

  • Grazie a tem cara Alessandra.
    :-)
    Sai anche quelli che noi definiamo incolti e poveri di spirito possono insegnarci molto. Non vanno disprezzati, anche loro hanno da informarci sulla nostra vita. Sono uno specchio formidabile per guardare cose che abbiamo dentro e che rifiutiamo.
    Ti abbraccio.
    Buona giornata.
    Simona

  • daniela:

    ciao Simona !!!

    bellissimo il tuo blog, rispetta e rispecchia molto il mio pensiero… momenti difficili, si, ma sicuramente con l’opportunità di far emergere risorse e “il nuoovo” che ognuno ha dentro di se…… ho visto libri che non coscevo ma che sono molto intriganti !!! ci sentiamo presto !!!!

    con stima Daniela

  • Grazie Daniela, grazie anche per i tuoi apprezzamenti.
    :-)
    Torna a scrivermi. Un abbraccio!
    :-)
    Simona

  • alessandra:

    Ciao Simona, leggo ora la tua risposta perché raramente accendo il pc. Ho imparato sulla mia pelle che purtoppo l’odio e il disprezzo non portano lontano, in realtà più che disprezzo provo compassione, ma probabilmente hai ragione quando dici che si può imparare da tutti, perché in realtà ciò che vediamo e sperimentiamo nella nostra vita parte da dentro di noi e dai pensieri che facciamo. Ho uno spunto su cui lavorare per fare emergere nuovamente la mia consapevolezza dopo un periodo di buio.
    Che la Dea ti accompagni, sempre.
    A presto!

  • Grazie Alessandra, ricambio il tuo bellissimo augurio.
    Un caro abbraccio.
    :-)

  • Non ho mai pensato che potesse accadere domani qualcosa di peggio di ciò che è accaduto oggi, anche perchè quando arriverà il domani sarà comunque l’adesso, ma senza dilungarmi in ovvietà, posso solo complimentarmi con te Simona perchè ritengo tu sia una persona vera che ha saputo trascrivere il reale concetto di serenità che dovrebbe accompagnare ognuno di noi nella quotidianetà senza concentrarci troppo sul futuro poichè non esiste e se proprio vogliamo convincerci della sua esistenza allora, adoperiamoci affinchè il lavoro nell’oggi possa portare cambiamenti positivo nel cosidetto futuro.
    Cosa molto importante che tu hai sottolineato è quello dello scambio di informazioni che non dobbiamo bloccare ma diffondere il più possibile affinchè tutti possano avere la possibilità di accedervi.
    Socrate avrebbe recitato così:l’intelligenza rende liberi, l’ignoranza rende schiavi.
    Un abbraccio enorme Simona
    con stima Matteo

  • Ciao Matteo,
    grazie del tuo feedback e del tuo apprezzamento.
    Ricambio l’abbraccio con sincerità.
    :-)
    Simona

  • Anima:

    Ho letto con attenzione il tuo report sul 2012 e lo trovo estremamente interessante: breve, ma intenso e ricco di spunti per la riflessione personale. Sono tempi fecondi quelli che stiamo vivendo e persone come te sono preziose occasioni per prepararci ai profondi cambiamenti dentro e fuori di noi.
    Ho notato che fai riferimento a Gregg Braden: anch’io ascolto con entusiasmo le sue riflessioni e le trovo molto illuminanti. Fortunatamente sono numerose le occasioni sia in rete che nella vita quotidiana per “ricordare” chi siamo e il nostro destino… anche se come sempre è stato, ci accorgiamo delle persone e delle esperienze giuste quando anche noi siamo pronti per conoscere quelle persone e fare quelle esperienze. Come molte delle persone che leggono con passione parole sagge come le tue anch’io sono in perenne ricerca e non smetterò mai di interrogarmi. Stiamo per iniziare a scalare un’altissima montagna al cui apice ci attende la ragione stessa della nostra esistenza e se proviamo forti emozioni adesso che siamo ancora sul fondo della valle immaginate quando inizieremo a risalirla veramente.

  • Ciao Anima, grazie di tutto.
    Secondo me non siamo all’inizio della scalata, ma siamo stati sempre in viaggio sin dall’inizio. E il viaggio non lo immagino in salita, ma con tanti terreni da esplorare, alcuni finanche in discesa.
    Ti abbraccio e ti auguro ogni bene.
    Simona
    :-)

  • Anima:

    “La bellezza salverà il mondo” recitava Dostoevskij in una sua celebra frase: forse l’umanità si è dimenticata l’ottimismo dopo secoli di dolore e sofferenza e mettere in evidenza la bellezza delle cose e delle persone che ci circondano è una delle missioni più importanti da realizzare con urgenza. Auguro a te Simona e a tutti coloro che leggeranno le parole di questo blog di “risplendere” ogni giorno che passa e manifestare la bellezza che rappresentiamo nel grande progetto della creazione.
    Oggi i cristiani iniziano la quaresima, purtroppo pongono l’accento più sulla penitenza e la sofferenza e si dimenticano del vero significato del numero 40 (i giorni del tempo quaresimale): è un numero importantissimo perché simboleggia il tempo dell’attesa prima di qualcosa di grande ed importante, di una manifestazione, di un cambiamento. Io penso che quest’anno più che mai l’attesa della novità che ci attende sia fondamentale e va vissuta in piena coscienza.

  • Sono assolutamente d’accordo con te, Anima. Spargiamo intorno bellezza attraverso atti poetici, un po’ come faceva Alejandro Jodorowski quando era giovane e sperimentava il teatro panico con i suoi amici artisti. :-)

  • Davide:

    Ciao Simona, finalmente riesco a lasciare anche un mio commento :-) .
    Innanzitutto, complimenti per il Tuo report sul 2012. E’ un eccellente punto di partenza per una più ampia discussione su aspetti di carattere religioso, filosofico e astrale. Personalmente trovo molto interessante il concetto di innalzamento della vibrazione terrestre.
    Il cambiamento comincia dalla natura e si trasmette a noi esseri umani: è verissimo! Sono percezioni che spesso sento in prima persona, come se il tempo avesse un’accelerazione improvvisa, come se preannunciasse un cambiamento che si avvicina a rapide falcate e che stimola in tutti noi l’esigenza di cambiare, di evolvere la coscienza individuale e di conseguenza innalzare quella collettiva.
    Trovo che al di là di tutte le considerazioni, fondate o presunte, che si possano fare sul tema del cd salto quantico del 2012, questo aspetto dell’allineamento dell’uomo ai segnali della Terra sia assolutamente reale e costituisca il punto di partenza del cambiamento in atto, rectius del salto evolutivo che può e dovrà fare l’essere umano.
    Un caro saluto e attendo con impazienza un prossimo convegno sul tema di “Dicembre 2012″.
    Ciao e a presto
    Davide

  • Grazie Davide per il tuo commento. :-)
    Io non credo che i cambiamenti prima partano dalla Terra e poi si riversino sugli individui. Credo che l’influenza avvenga a livello sincronico e simultaneo, ma questa è solo una mia intuizione e pertanto non è dimostrabile. :-)
    Ti abbraccio.
    Alla prossima.
    Simona

  • Giovanni:

    Ciao Simona,
    ti ringrazio per quello che mi hai inviato e per la rapidità.
    Ho letto quanto riportato e l’ho trovato in sintonia con il mio “PENSIERO”. Sono certo che l’importante è proprio questo, accadrà quello che noi creiamo con il nostro pensiero.Io non temo assolutamente il 2012,sono convinto che sicuramente ci sono state, ci sono e ci saranno movimentazioni energetiche che influiranno anche sulla umanità ed io sto cercando di essere attento per essere presente e partecipare a quello che sarà, ma sicuramente senza paure. Le paure non dipendono da quello che sta accadendo ma da tutto quello che ci portiamo dalle nostre esperienze anche di vite precedenti e che debbono essere superate per vivere questo particolare momento energetico/vibratorio. A presto
    Un abbraccio Giovanni

  • Grazie a te, Giovanni per avermi letto.
    Un bacio!
    :-)
    Simona

  • Giacomo:

    Ma allora questo nibiru c’è o non c’è? Gli ufo ci sono o no? Il complotto alieno usa quando avverà? Gesù è veramente il figlio di Dio? Il black out mondiale e la terza guerra mondiale sono già stati stabiliti? la terra smetterà di ruotare?

  • Tu che dici, Giacomo?
    :-)
    Sembrano le domande di apertura di una puntata del programma “Voyager” condotto da Giacobbo.
    :-P

  • Giacomo:

    :) Domande, domande, domande, solo domande……tu che idea ti sei fatta di quanto sta, o non sta, accadendo? Quali sono le tue convinzioni?

  • Caro Giacomo ho espresso lungamente il mio pensiero e senza riserve nel report “Perche’ non ha senso temere la data Dicembre 2012″ scaricabile gratuitamente in questa pagina: http://www.dicembre2012.com
    ;-)
    Buona giornata.
    Simona

  • Sante:

    wow, wow, wow!!! sono sbattuto in uno dei posti più accoglienti del mondo… il tuo blog. ho divorato un paio di pagine e post che mi hanno riempito il cuore. sole, luce, gratitudine, compassione, amore… per essere felici abbiamo a disposizione davvero migliaia di strade da percorrere… ed il bello è che possiamo anche farlo in migliaia di modi diversi!!! cavolo che ricchezza. Grazie Simona. Spero di avere l’opportunità di conoscerti e restituirti l’abbraccio che ho sentito… proprio adesso (anzi qualche minuto fa… per essere sincero!!!) :-)

  • Sante, wow..mi sono imbattuta nel commento più entusiasmante che abbia mai letto sul mio blog. Grazie di cuore. L’intento di questo luogo virtuale è proprio quello di creare un posto accogliente. Felice di esserci riuscita.
    Ti abbraccio.
    Simona

  • Guido Patti:

    Ho ricevuto due tue E-Mail. Ho risposto all’ultima del 13-04 inviata al seguente indirizzo:
    Simona
    La mia E Mail a te inviata mi è tornata indietro. Preferisco dialogare solo tramite E-Mail non su Blog. Se ti va bene fammi sapere qualcosa. Grazie

  • Caro Guido,
    scrivimi a questo indirizzo di posta elettronica:
    dicembre2012(chiocchiola)gmail.com e sarò felice di risponderti.
    Ogni bene.
    :-)
    Simona

  • Ho letto con avidità il tuo report. Dal tuo lavoro emerge che il solstizio d’ inverno porterà ad un nuovo modo di relazionarsi piuttosto che alla fine dello stesso.
    Fine del mondo di valori , come li intendiamo oggi.
    Farò di tutto perchè altri lo leggano….
    Un abbraccio.
    massimiliano

  • Grazie Massimiliano. A presto. :-)

  • KENDO69:

    CIAO!E’la prima volta che scrivo sul tuo blog,premetto,sto leggendo IL codice della Luce di Lumera, ed ora sono alla ricerca di un posto in italia che si interessi di inner sun, e sono capitato quì…conosci a Roma in particolare, qualcuno o una struttura,validi, dove imparare ad utilizzare il metodo ,la pratica ecc…ecc…? Puoi eventualmente indirizzare anche alla mail che ho indicato ,le eventuali informazioni? Un grazie ed un saluto fotonico!

  • Ecco il sito dove puoi trovare le info sugli eventi promossi da Lumera:

    http://www.sunconscience.com/

    Un caro saluto, Kendo69.

Lascia un Commento

Spam Protection by WP-SpamFree

Scarica ora GRATUITAMENTE il report:
"Perchè non ha senso temere la data 2012"



Inserisci qui in basso il tuo nome e l'e-mail su cui desideri ricevere il report OMAGGIO

NB: iscrivendoti riceverai immediatamente il report e successivamente altri omaggi, inoltre sarai avvertito di tutte le novità legate a questo sito (in ogni email sarà presente un link per cancellarsi e non ricevere più notifiche, quindi massima libertà). I dati non saranno mai ceduti a terzi. Inserendo i propri dati si accettano automaticamente queste condizioni. Inserendo il nome e l'email nel form si dichiara anche di aver letto ed accettato interamente l'informativa sulla privacy.
Come diventare una Dea
Tre passi per essere divina

di Simona Vitale



L'intento dell'ebook non è soltanto quello di andare a recuperare una memoria mitica perduta ed in parte rimossa, ma anche quello di fornire le tre chiavi per vivere appieno la femminilità: consapevolezza, creatività ed autorità interiore, nonché di contribuire alla diffusione di una forma pensiero egualitaria, di sostanziale pace tra i sessi e di valorizzazione delle specificità di genere.

Clicca qui per acquistarlo a 5,90 euro

DONNE ED AUTOSTIMA
ANSIA? NO PROBLEM
Ad
IMPARA A DIRE NO
Ad
CAVALCA LA FORTUNA
Ad
LA SOLUZIONE ALL’INSONNIA
TOP E-BOOK

Ebook
LE 7 DEE E GLI 8 DEI DENTRO DI TE
LE 7 DEE E GLI 8 DEI