Archivio di maggio 2012

Anime gemelle e 2012

Anime gemelle

Anime gemelle

La butto lì.

La mia è solo un’ipotesi, ma secondo me all’avvicinarsi del Dicembre2012 faremo i conti anche con la cosiddetta “Anima gemella“. Nel senso che vivremo quella data accanto a chi avremo riconosciuto come l’anima che fa da completamento alla nostra evoluzione.

Ti spiego da dove mi giunge questa considerazione.

Ritengo che oltre all’accelerarsi del tempo (cosa oramai appurata visto che grandi eventi si concentrano nelle vite di tutti noi in maniera sempre più veloce) stiamo facendo i conti con quelli che possono essere definiti debiti karmici:

Ricongiugimenti con persone che non vedevamo da tempo,

Separazioni che mettono fine a relazioni assai dolorose,

Riappacificazioni con persone care,

Individuazione della nostra vocazione e mission di vita,

Espansione della coscienza,

Sviluppo della creatività,

Maggiore consapevolezza nell’interpretare il nostro passato,

Abbandono di energie pesanti,

Maggiore fluidità dell’esistenza.

Anche dal punto di vista sentimentale stiamo facendo i conti con il nostro passato e sentiamo l’esigenza di condividere il tempo con chi è allineato alla nostra vibrazione.

Liberandoci dal fardello del passato, spezziamo le catene che ci fanno rivivere ancora e ancora gli schematismi del passato.

Relazioni che si ripropongono sempre con il loro peso doloroso e che si somigliano nonostante il partner cambi, cessano così di ripresentarsi.

Ora non è più il tempo di risolvere i nostri conflitti familiari attraverso un partner che rievoca il rapporto avuto con i genitori nell’infanzia e nell’adolescenza.

Ora è tempo di far esperienza di una sana e ricca relazione d’amore scevra dagli automatismi emotivi che ci hanno visto soffrire per molti anni e il cui scopo era quello di farci prendere coscienza delle parti di Se’ da amare.

Ora siamo pronti (o ci stiamo incamminando per esserlo) per sperimentare una relazione nella quale poter essere pienamente noi stessi senza pretese di voler cambiare il partner, accettandolo e amandolo incondizionatamente  (così come noi meritiamo di essere amati ed accettati incondizionatamente).

Naturalmente la mia è solo un’ipotesi, come ti dicevo prima, e sei libero di prenderne le distanze, anzi ti chiedo di darmi un tuo parere in merito, commentando qui sotto, alla fine dell’articolo.

:-)

Ogni parere sarà di aiuto a tutti per fare chiarezza su uno dei temi che sta a più a cuore alla gente: la vita sentimentale, appunto.

Ti invito pertanto a dare il tuo contributo su questo tema. Prendi le mie considerazioni non come definitive, ma come uno spunto per riflettere  sull’amore e l’evoluzione spirituale.

:-)

Ti ringrazio sin da ora per la tua partecipazione perchè renderà questo luogo virtuale uno spazio di confronto e crescita, così come è nei miei intenti.

:-)

Ora, tornando al discorso delle anime gemelle  e del 2012, sono molte le conferme che ricevo a proposito del fatto che ci stiamo dirigendo verso relazioni d’amore mature, prive di infantilismi e bisogni narcistici dell’ego.

L’anima segue il suo percorso evolutivo e  in noi stessi si fonde la parte maschile con quella femminile.  Equilibrando le energie siamo allora pronti a riconoscere l’anima che ha fatto lo stesso percorso.

Se è vero che ci stiamo avvicinando ad un periodo di grande fioritura per l’umanità (l’Età dell’oro della Coscienza) questa non può non contemplare relazioni appaganti e ricche di stimoli positivi.

La coppia del resto rappresenta sotto forma di microcosmo ciò che  avviene a livello macro ed ogni evoluzione degli stati sentimentali si espande nella realtà influenzando ogni cosa.

Noi siamo essere interconnessi e il miglioramento della qualità di vita del singolo ha ricadute sulla collettività, figuriamoci quando si è in due a propagare amore nell’universo.

In questi giorni, ho ripreso in mano il libro del maestro asceso Saint Germain, Anime Gemelle. Anime Compagne e rileggendolo ho pensato a questo post.

Saint Germain dice che “Quando prevarrà la supercoscienza ci saranno pace, armonia e gioia. Sarà davvero un luogo scintillante“. E se  è proprio questo ciò che ci attende non vedo perchè non dovremmo condividerlo con la persona giusta che in quel momento sarà al nostro fianco, come è naturale che sia.

Mi piace questa versione del 2012 e mi risuona quello che afferma ancora Saint Germain in un altro passo del suo libro quando dice:

L’amplesso degli amanti che alla luce della luna legano ridendo le proprie energie, fondendole nell’amore supremo: quello sarà semplicemente un solo gusto, un solo assaggio di ciò che accadrà su questo pianeta nella supercoscienza.

Fatevi avanti sotto i raggi della luna e abbracciatela, abbracciate l’essenza dell’argentea sfera di luce che è il gioiello dei cieli, l’inestimabile perla della notte“.

E quelli che attualmente vivono un’esperienza di abbandono? – ti chiederai.

Sono dell’avviso che nella solitudine consapevole e intenzionale si trovino risorse preziose per imparare ad amarsi, capire cosa desideriamo veramente e cosa vogliamo davvero dal partner.

Del resto la vita può essere vista come una lunga storia d’amore con noi stessi di cui il partner ci regala la manifestazione fisica di questo sentimento.

Non c’è alcun dubbio che l’amore che riceviamo dal partner è la misura esatta dell’amore che proviamo per noi stessi, il riflesso di ciò che ci concediamo di ricevere.

Egli/ella è lo specchio più nitido nel quale mirarsi per incontrare se stessi.

Concludo infine con un altro brano di Saint Germain tratto sempre da “Anime Gemelle. Anime Compagne.”:

Voi state cercando l’amore, ma non potete aver amore da fuori di voi stessi finchè non avrete amore dentro il vostro petto, per voi stessi. E’ perciò che vi sentite abbandonati: perchè avete abbandonato voi stessi, quindi l’abbandono è ciò che si rappresenta come realtà manifestata al di fuori di voi“.

Aspetto un tuo commento qui sotto.

Fammi sapere cosa ne pensi del rapporto tra Amore ed evoluzione dell’Essere.

Felice di accogliere le tue suggestioni, ti saluto affettuosamente.

Simona

:-)

Scarica ora GRATUITAMENTE il report:
"Perchè non ha senso temere la data 2012"



Inserisci qui in basso il tuo nome e l'e-mail su cui desideri ricevere il report OMAGGIO

NB: iscrivendoti riceverai immediatamente il report e successivamente altri omaggi, inoltre sarai avvertito di tutte le novità legate a questo sito (in ogni email sarà presente un link per cancellarsi e non ricevere più notifiche, quindi massima libertà). I dati non saranno mai ceduti a terzi. Inserendo i propri dati si accettano automaticamente queste condizioni. Inserendo il nome e l'email nel form si dichiara anche di aver letto ed accettato interamente l'informativa sulla privacy.
Come diventare una Dea
Tre passi per essere divina

di Simona Vitale



L'intento dell'ebook non è soltanto quello di andare a recuperare una memoria mitica perduta ed in parte rimossa, ma anche quello di fornire le tre chiavi per vivere appieno la femminilità: consapevolezza, creatività ed autorità interiore, nonché di contribuire alla diffusione di una forma pensiero egualitaria, di sostanziale pace tra i sessi e di valorizzazione delle specificità di genere.

Clicca qui per acquistarlo a 5,90 euro

DONNE ED AUTOSTIMA
ANSIA? NO PROBLEM
Ad
IMPARA A DIRE NO
Ad
CAVALCA LA FORTUNA
Ad
LA SOLUZIONE ALL’INSONNIA
TOP E-BOOK

Ebook
LE 7 DEE E GLI 8 DEI DENTRO DI TE
LE 7 DEE E GLI 8 DEI