Archivio di dicembre 2009

2012: Non accadrà nulla di spiacevole a meno che non sia tu a richiamarlo

122-doomsday2012

Ciao,

in questi giorni di festa di relax e frastuono insieme, ho riflettuto in merito al tanto parlare intorno alla data Dicembre 2012.

Come sai, l’intento di questo blog è quello di diffondere informazioni sane e rassicuranti circa il futuro ed il cambiamento di coscienza in corso.

Sebbene il nome del blog sia proprio “Dicembre 2012” avrai notato che mi occupo di questo tema in maniera marginale.

A parte che che la data “Dicembre 2012″ è simbolica e non sta a designare un cambiamento repentino che avverrà allo scoccar della mezzanotte del 31 dicembre del 2011; e a parte che il “2012″ rappresenta una fase di passaggio nella quale siamo già immersi e che ci condurrà verso una transizione fisica ed eterica graduale…e allora perchè non parlo mai di cosa accadrà all’alba del 2012?

Per due ordini di motivi:

1) Perchè onestamente non mi importa granchè di ciò che accadrà nel futuro dato che coltivo il mio tempo nel presente.

2) Per non contribuire ad alimentare una forma – pensiero di angoscia verso gli anni che seguiranno, facendo il gioco di coloro che vogliono farci vivere nella paura.

Mi spiego meglio.

Il terrorismo psicologico che si è creato intorno alla data dicembre 2012 è sapientemente orchestrato e manovrato dalla regia occulta che muove i poteri del Mondo.

Il loro obbiettivo mira non solo ad innalzare il livello di paura a livello collettivo (con il conseguente abbassamento della frequenza vibratoria) ma anche a diffondere una preoccupazione sottile per il futuro, sdradicandoci così dal presente, unico vero tempo esistente nel quale vale la pena vivere.

La diffusione di uno stato di allerta, di una minaccia incombente e lo sdradicamento dal qui ed ora non favoriscono la centratura e l’equilibrio, tanto meno uno stato di quiete e di calma nel quale risiede la Verità.

Ma i burattinai nel dietro le quinte del Mondo fanno parte anche loro del gioco cosmico dell’Esistenza e pertanto demonizzarli equivale (dal punto di vista energetico) a militare nelle loro fila.

E’ per questo motivo che di rado mi occupo specificatamente del 2012, delle profezie che riguardano quest’anno e degli accadimenti futuri legati a tale data.

I miei intendimenti sono quelli di diffondere un pensiero che rafforzi il radicamento sul qui ed ora ed il raggiungimento della pace interosoggettiva.

Se non parlo del 2012 riferendomi ai sedicenti cataclismi che seguiranno è perchè non voglio alimentare la forma pensiero tale da avere un’energia sufficiente a richiamarli e poi farli verificare per davvero.

E’ inoltre per questo che preferisco concentrarmi sulle tecniche di benessere e di innalzamento delle frequenze vibratorie per affrontare gli anni di cambiamento coscienziale che stiamo sperimentando.

Se ci si concentra su disastri naturali e guerre, verso tali eventi inviamo la nostra energia. Viceversa se ci concentriamo verso il benessere e l’Amore, allora il futuro che scaturisce da questo presente non potrà che richiamare altrettanto Amore e benessere.
Namastè.
Simona

PS

A proposito del 2012 e degli argomenti trattati su questo blog, Manuel Dalla Pozza del sito:

http://miglioriamociadesso.com/benessere/

a breve mi intervisterà sui temi a me più cari quali: 2012, pensiero positivo, legge di attrazione, innalzamento delle frequenze vibratorie, meditazione, feng shui..ovvero  ciò su cui ci confrontiamo in questo spazio virtuale.

L’intervista audio sarà poi disponibile e fruibile gratuitamente per tutti.

Se vuoi partecipare allintervista, puoi postare le tue domande qui (nei commenti) oppure nella pagina creata appositamente per raccogliere le curiosità su questi temi.

Ti abbraccio forte e ti auguro di trascorrere dei dolcissimi giorni sereni!

Il fiore della vita

FlowerofLife

Ciaooooooooo,

:-)

sai cosa è il fiore della vita (anche chiamato “Il sesto giorno della genesi”)?

E’ una figura sacra, un elemento geometrico rintracciabile nell’architettura, nell’arte così come in natura.

E’ il corrispettivo visivo del suono originario da cui tutto è nato e da cui poi tutto ha preso forma.

:-)

Chi si occupa (o è appassionato) di evoluzione spirituale potrà spesso incappare in questa immagine dal valore protettivo e benefico, anche grazie ad un volume dal titolo omonimo (Il fiore della vita, appunto di Drunvalo Melchizedek) che ha diffuso la conoscenza esoterica che giace dietro questo meraviglioso simbolo.

:-)

Ma il fiore della vita è anche un progetto bellissimo dalle finalità condivisibili e dalle grandi ambizioni.

Il fiore della vita è un social network che nasce come punto di incontro e di riferimento, mira a insegnare e realizzare modelli di vita basati sul Benessere energetico, olistico e psicofisico promuovendo uno stile di vita sano ed equilibrato.

Promuove iniziative di carattere sportivo, riabilitativo, culturale e sociale, pratiche e techiche naturali, bioenergetiche, psicosomatiche, artistiche e culturali, esercitate per favorire il raggiungimento, il miglioramento e la conservazione dell’equilibrio e del benessere globale della persona, del rapporto con se stessi e del rapporto uomo /natura.
Mira inoltre alla promozione e conservazione della salute, del benessere e della migliore qualità della vita e dell’ambiente. Le attività dell’associazione sono finalizzate alla crescita personale sia per quanto riguarda il Benessere Psico-fisico,sia per una maggiore consapevolezza di se stessi al livello fisico, mentale, emozionale e spirituale.

E’ ideato e gestito amorevolmente da un’anima purissima che ho conosciuto tramite il mio blog, una persona che, guarda caso ha un nome che somiglia al mio e affine al mio ideale di cooperazione e solidarietà reciproca per la costruzione di un mondo più unito e felice: Simona Violet

Simona mi ha invitato a curare uno spazio tutto mio sul Fiore della Vita, sul quale convogliare tutte le domande a proposito del Feng Shui e l’armonizzazione degli ambienti che mi sono state poste per email o in giro per la rete.

Ringrazio Simona per la fiducia e l’opportunità affidatami e ti invito a chiedermi nello spazio apposito del forum Il Fiore della Vita tutte le curiosità a proposito del Feng Shui e su come migliorare l’energia negli spazi abitativi.

Trovi lo spazio da me curato in questa pagina:

Domande e risposte sul Feng Shui

Ti aspetto lì.

Intanto ti lascio con un video sul fiore della vita accompagnato da un suono di 528 HZ, vibrazione guaritrice per il DNA danneggiato.

A presto.

:-)

Simona Vitale

Feng Shui…amore mio :-)

fengshui

Torno a parlare del Feng Shui e dell’arte di armonizzare le energie in casa e sul luogo di lavoro.

Ne avevo già trattato in un precedente post nel quale ti confidavo la mia passione per questa disciplina.

Il mio interesse mi ha portato a raccogliere e a rielaborare alcune informazioni utili sul Feng Shui apprese in testi scritti, video, audio e attraverso la mia esperienza personale.

Questo lavoro ha dato vita ad un e-book pubblicato di recente e dal titolo: Feng Shui…mon amour. Trucchi per armonizzare e migliorare la casa ed il lavoro“.

L’intento è stato quello di creare un prodotto utile e di facile usufruibilità che abbia ricadute concrete e visibili nella vita di tutti i giorni. Un e-book, scritto in maniera semplice e adatto a tutti, anche a chi è completamente a digiuno di Feng Shui, architettura e Taoismo.

Nell’e-book si parla:

  • Di cosa è il Feng Shui
  • Dei Metodi del Feng Shui
  • Dell’importanza di avere aria e luce di buona qualità nella propria vita
  • Dei 5 animali del Feng Shui (serpente, tartaruga, fenice, tigre, drago) e della simbologia associata
  • Del bagua, la mappa del Feng Shui facilmente adattabile alla tua casa per individuarne punti di forza e carenze.
  • Di come sbarazzarsi dei fastidi: disordine, caos, stress, elementi ingombranti
  • Dei cinque elementi del Feng Shui: legno, acqua, metallo, fuoco, terra e sulla loro incidenza negli ambienti
  • Dei colori del Feng Shui e su come sfruttarli nelle diverse stanze
  • Di come creare una casa felice con il Feng Shui
  • Di come integrare il Feng Shui se la tua casa si trova in un vicolo cieco
  • Di come sfruttare  i principi del Feng Shui in cucina
  • Di come armonizzare la zona del bagno
  • Di come usare il Feng Shui in camera da letto
  • Di come migliorare il tuo business con il Feng Shui

Accettare i principi del Feng Shui significa trovare familiarità con il concetto secondo cui tutto emana una vibrazione, una frequenza… anche un libro, un quadro, un soprammobile, un fiore etc.

Armonizzare queste energie ed essere consapevoli dello stato di malessere o benessere che ci procura la permanenza in un ambiente è un primo passo per abbracciare la filosofia Feng Shui.

Il Feng Shui è un sapere millennario che può essere applicato ad ogni cosa per vivere sempre meglio dentro e fuori noi stessi.

Si basa sull’idea che il Chi, il soffio vitale che permea ogni cosa debba fluire liberamente e dolcemente come un tranquillo ruscello.

Quando implementeremo queste nozioni ai nostri spazi abitativi anche le nostre esistenze ne beneficeranno in termini di fluidità e facilità con cui porteremo a  segno le nostre azioni.

Per fare ciò a volte basta adottare dei piccoli accorgimenti, dei piccoli cambiamenti che producono significativi giovamenti nella sfera della salute, della ricchezza e del benessere emotivo.

Questa è la filosofia che sta dietro all’ ebook di cui riporto un brano a proposito del concetto di “armonia”:

L’armonia, parola chiave e tanto cara al Feng Shui la si ritrova nel movimento, nel flusso, nel cambiamento poiché come ci ricorda Sun Tzu ne L’arte della guerra:

“Dei cinque elementi nessuno è predominate. Delle quattro stagioni nessuna dura eternamente. I giorni a volte sono lunghi, a volte brevi. La Luna cala e cresce. L’essenza dell’essere divini”.

Forse è davvero questa l’essenza dell’essere divini: abbandonare le rigidità, i pensieri spigolosi (per analogia il Chi tagliente), le strutture statiche, la stasi, l’immobilismo, in breve credere che uno stato di perfezione sia immutabile.

Ed invece l’armonia scaturisce dalla trasformazione, dal rinnovamento, dal cambiamento, dalle forme circolari che rimandano ad un’idea di ciclicità, di dinamismo o di evoluzione che sia.

Tutto ciò è valido sia su piccola che su larga scala e potrebbe essere applicato in una relazione amorosa, come nei rapporti fra condomini, in ambito lavorativo, in politica, nel settore del progresso scientifico e tecnologico, finanche nella scelta di arredo delle nostre abitazioni”.

Grazie e buona lettura!

:-)

Simona

Scarica ora GRATUITAMENTE il report:
"Perchè non ha senso temere la data 2012"



Inserisci qui in basso il tuo nome e l'e-mail su cui desideri ricevere il report OMAGGIO

NB: iscrivendoti riceverai immediatamente il report e successivamente altri omaggi, inoltre sarai avvertito di tutte le novità legate a questo sito (in ogni email sarà presente un link per cancellarsi e non ricevere più notifiche, quindi massima libertà). I dati non saranno mai ceduti a terzi. Inserendo i propri dati si accettano automaticamente queste condizioni. Inserendo il nome e l'email nel form si dichiara anche di aver letto ed accettato interamente l'informativa sulla privacy.
Come diventare una Dea
Tre passi per essere divina

di Simona Vitale



L'intento dell'ebook non è soltanto quello di andare a recuperare una memoria mitica perduta ed in parte rimossa, ma anche quello di fornire le tre chiavi per vivere appieno la femminilità: consapevolezza, creatività ed autorità interiore, nonché di contribuire alla diffusione di una forma pensiero egualitaria, di sostanziale pace tra i sessi e di valorizzazione delle specificità di genere.

Clicca qui per acquistarlo a 5,90 euro

DONNE ED AUTOSTIMA
ANSIA? NO PROBLEM
Ad
IMPARA A DIRE NO
Ad
CAVALCA LA FORTUNA
Ad
LA SOLUZIONE ALL’INSONNIA
TOP E-BOOK

Ebook
LE 7 DEE E GLI 8 DEI DENTRO DI TE
LE 7 DEE E GLI 8 DEI